Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:MONTEPULCIANO17°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'avversario «immaginario» di Vito Dell'Aquila, ecco come si è allenato per le Olimpiadi

Attualità martedì 18 ottobre 2016 ore 17:43

Attesa terminata, la famiglia dei Medici è su Rai1

Attesa terminata per la fiction più costosa del momento, finalmente potremmo vedere su Rai1 le vicende della famiglia fiorentina più potente del 400



MONTEPULCIANO — Su questa fiction ci sono aspettative maggiori rispetto alle normali produzioni della Rai, l’azienda ha infatti investito molto sul prodotto, sia in termini di soldi che di promozione, definendola sobriamente come “l’evento più atteso dell’anno”.

E lo è, perché oltre al cast di cui abbiamo ampiamente parlato, l’azienda trasmetterà la serie, per la prima volta nella storia della televisione italiana, in Ultra HD e propone agli spettatori straordinarie immagini rese possibili dal più avanzato standard video.

In 8 puntate da 50 minuti l’una, le riprese de I Medici si sono svolte tra Firenze, Montepulciano, Pienza e San Quirico, con grande cura per le scenografie e i costumi con un enorme schieramento di forze, comparse, corredata dalla presenza di tamburini e sbandieratori per far rivive appieno i primi anni del Rinascimento.

I creatori della serie sono due americani, Frank Spotnitz e Nicholas Meyer, Spotnitz è un regista con una lunga esperienza nella televisione americana: è stato uno dei principali produttori di X-Files, la famosissima serie di fantascienza degli anni Novanta. Meyer invece è famoso soprattutto per un libro che ha scritto, La soluzione settepercento, un giallo del 1974 su Sherlock Holmes, che ebbe molto successo negli Stati Uniti.

La storia si concentrerà sulla salita al potere di una famiglia di mercanti, semplici intermediari in grado di scatenare una rivoluzione economica e culturale. Nella loro ascesa al potere la famiglia ha maturato tanti amici ma altrettanti nemici potenti. Le loro pratiche bancarie hanno portato alla creazione di una classe media che li ha resi incredibilmente ricchi. I Medici, a sua volta, hanno utilizzato il loro vasto potere e le risorse per sfidare il pensiero tradizionale, inaugurando una nuova era di arte rivoluzionaria e della scienza come il mondo non aveva mai visto. Una storia potente che trova un rispecchio nei giorni nostri.

Attesa finita, quindi, da questa sera potremmo finalmente vedere, tra i volti familiari delle comparse e i nostri paesi anche Richard Madden nel ruolo di Cosimo De' Medici, figlio di Giovanni e figura chiave nell'ascesa al potere della famiglia, e Dustin Hoffmann patriarca e fondatore della dinastia Giovanni de' Medici.

SERVIZIO - IL RITORNO DEI MEDICI SUL RED CARPET
Paolo Buonvino & Skin – Renaissance (dalla serie TV “I Medici”)
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Iniziativa nell'ambito del cartellone estivo "Notte sensoriali". Questa sera biglietto e fiore nei tavoli dei ristoranti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS