Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:15 METEO:MONTEPULCIANO17°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità martedì 22 giugno 2021 ore 09:35

Tre serate con il "Museo in Musica"

Il ciclo di appuntamenti è organizzato e promosso dalla società che gestisce il Museo. Si parte il 31 luglio con "Visita sotto le stelle"



LUCIGNANO — Si chiama “Museo in Musica”, è la prima edizione ed è un contenitore di iniziative artistiche e musicali, per la valorizzazione e promozione del museo e del borgo lucignanese.

La Società Innovative Multiservice, attuale gestore del Museo di Lucignano, promuove la kermesse di eventi patrocinati dalla Provincia di Arezzo, dal Comune di Lucignano e da diversi partner locali tra i quali le cantine: “Il Pino e la Querce”, “Camperchi”, “Agricola Fabbriche Palma”, “San Luciano”, “Il Sosso” e “Villa La Ripa” e l’azienda “Santa Fiora”.

Questa prima edizione di "Museo in Musica" prevede tre serate. La prima è sabato 31 luglio alle 21,30, durante la quale si accenderanno i riflettori sulla parte più antica del borgo attraverso l’iniziativa “Visita sotto le stelle”. Il percorso toccherà le principali chiese del centro storico e si concluderà con la visita guidata al Museo; a seguire una suggestiva degustazione di vini.

Sabato 7 agosto alle 21,30 nella Chiesa di San Francesco si terrà invece il concerto da “Il cimento dell'armonia e dell'invenzione” Op. 8 di Antonio L. Vivaldi, che sarà riprodotta magistralmente dall’Orchestra Giovanile Toscana, diretta dal Maestro Matteo Chimenti. L’evento si concluderà con la visita guidata al Museo e una degustazione ad hoc.

Per l’ultimo appuntamento della kermesse artistica a firma di Innovative Multiservice, previsto per sabato 11 settembre alle 21,30, verrà riproposta l’iniziativa “Visita sotto le stelle”, concludendo la prima edizione del Festival degustando altri vini del territorio.

"Investire nell’arte e nella musica, come strumento di promozione e valorizzazione del territorio lucignanese, per noi di Innovative Multiservice, è la chiave per riconfermare non solo le presenze registrate l’anno scorso, bensì - sostiene l’amministratore Giulio Melicchio - rilanciare il turismo esperienziale ed enogastronomico, coinvolgendo i diversi attori e attrattori turistici in iniziative di alto spessore culturale.Tutte le iniziative saranno svolte nel rispetto della normativa anti-Covid".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Iniziativa nell'ambito del cartellone estivo "Notte sensoriali". Questa sera biglietto e fiore nei tavoli dei ristoranti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS