comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 19° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Attualità lunedì 23 maggio 2016 ore 16:49

Sfilano le opere d’arte della Maggiolata

Partenza con il botto per la Maggiolata lucignanese, manifestazione dedicata ai fiori che, ormai da 79 edizioni, apre la stagione estiva



LUCIGNANO — Il bel tempo e un programma estremamente accattivante hanno senza dubbio favorito una presenza degli 8 mila visitatori che hanno preso parte alla Maggiolata nella sua prima data e durante la quale hanno sfilato i quattro carri in rappresentanza dei quattro rioni del paese, interamente ricoperti di garofani, per un totale di 15mila fiori.

Tema di questa edizione "Arte. Interpretazione dell'opera pittorica di un artista dall'800 ai giorni nostri": sono stati infatti rappresentati il quadro di Magritte - "I compagni della paura" con i gufi, un quadro di De Chirico, mentre il rione della Via dell'Amore ha voluto celebrare la belle époque con il Moulin Rouge, infine le farfalle del grande maestro della scena artistica contemporanea, Vladimir Kush.

Lucignano è stata invasa da colori, suoni, profumi e gente che è stata coinvolta nell'atmosfera gioiosa. Ad accompagnare i carri, gruppi folkloristici arrivati da tutta Italia, dai padroni di casa, agli "Zig Zaghini" provenienti dal Molise, unitamente al gruppo storico con relativo corteo, e alla "Compagnia dell'Orso" di Pistoia e alle Bande Musicali "Città di Petriolo" (Macerata) e "Folkloristica Show Band" di Bettolle.

I quattro carri dei Rioni lucignanesi, scenderanno ancora per le via del borgo martedì 24 maggio, in notturna, prima del gran finale, domenica 29 maggio, quando verrà assegnato il "Grifo d'Oro" al carro uscito vincitore dalle valutazioni fatte da una speciale giuria composta da esperti e la tradizionale "battaglia dei fiori".

"La Maggiolata è una iniziativa particolare, questa è la 79esima edizione, ormai siamo rodati di Maggiolate però ogni Maggiolata ha le sue peculiarità - ha dichiarato il sindaco Roberta Casini - Quest'anno il tema è molto importante perchè riguarda l'arte; abbiamo una giuria di livello, abbiamo la signora Pavarotti”.

Soddisfazione per la prima uscita anche da parte di Massimo Casini, presidente dell'Associazione Maggiolata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità