Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:23 METEO:MONTEPULCIANO11°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Attualità lunedì 09 maggio 2016 ore 16:31

Aperta al pubblico la chiesa di San Francesco

Uno dei monumenti più celebri, ricco di affreschi di scuola senese del XIV–XV secolo rimarrà aperto al pubblico fino alla fine di ottobre



LUCIGNANO — Proficua collaborazione tra Comune e Associazione Pro Loco per quanto riguarda il settore della promozione delle bellezze artistiche. Grazie ai volontari la Pro Loco lucignanese conferma un servizio molto importante per i numerosi visitatori della splendida cittadina, sempre più meta di un flusso turistico che di anno in anno si consolida sino a raggiungere livelli sempre più alti.

Si tratta della apertura al pubblico della chiesa di San Francesco ricca di affreschi di scuola senese del XIV – XV secolo come lo straordinario incontro tra lo stile architettonico senese e quello gotico, con soluzioni cromatiche e strutturali sicuramente originali e suggestive.

Dall’inizio del mese di maggio e sino alla fine di ottobre, in virtù di una confermata unità di intenti tra l’Amministrazione Comunale, la Parrocchia di San Michele Arcangelo e l’Associazione Pro Loco, la chiesa di San Francesco verrà aperta secondo il seguente orario: il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 10:30 alle 12:00, il venerdì, sabato e domenica dalle 10:30 alle 12:30 e nel pomeriggio dalle 15 alle 17:30.

Questo è reso possibile, come abbiamo già detto, grazie all’impegno e alla disponibilità dei volontari che gratuitamente e con entusiasmo hanno risposto all’invito del neo presidente dell’associazione Pro Loco, il professore Valeriano Spadini, fine conoscitore della storia e dell’arte lucignanesi, coadiuvato egregiamente dal suo vice Mario Barbini.

“La comune volontà e il desiderio di unire le forze per un progetto di promozione del nostro paese - dice Roberta Casini, Sindaco di Lucignano - sono il segno di una azione non solo condivisa per un fine nobile, ma costituiscono una ulteriore conferma di una buona pratica amministrativa a costo zero per rilanciare l’immagine di un luogo che ci è caro e dare così un sostegno tangibile alla stessa economia locale, che punta sempre più alle eccellenze artistiche, ambientali ed enogastronomiche del territorio.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 15,5 milioni di euro. Verrà realizzato un tracciato alternativo alla Sr. Baccelli "più sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità