Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fentanyl in Italia: così la droga che viene dalla Cina tiene sotto ricatto gli Stati Uniti

Attualità mercoledì 15 aprile 2015 ore 11:00

L’agricoltura motore dello sviluppo economico

A Siena l’iniziativa dei democratici per il “Diritto alla buona alimentazione”, organizzata dal gruppo Pd della Camera dei deputati.



VALDICHIANA — Il focus sul vino si è concentrato sul testo unico, recentemente presentato dal Pd in occasione del Vinitaly. Un provvedimento che i parlamentari democratici Susanna Cenni e Massimo Florio e la responsabile agricoltura della segreteria nazionale Sabrina Capozzolo hanno illustrato ai consorzi e ai produttori del vino presenti al tavolo allestito presso l’Enoteca Italiana di Siena.

“Come gruppo di parlamentari del Pd - spiega Cenni - stiamo andando nei territori per presentare provvedimenti del Governo e di iniziativa parlamentare. Lo scopo di questa campagna d’ascolto è quello di raccogliere istanze e suggerimenti per affinare e completare il testo di legge, riuscendo a semplificare le quasi 4 mila pagine di normativa. E’ un lavoro complesso su cui ci stiamo impegnando con l’auspicio che possa passare in commissione con la legislativa”.

La giornata di riflessione è proseguita presso l'auditorium di Sienambiente con l'iniziativa pubblica dal titolo "Il diritto alla buona alimentazione: biodiversità, reddito agricolo, qualità, qualità, sostenibilità, ricerca e competitività per nutrire il Pianeta”. Dopo i saluti di Bruno Valentini, sindaco di Siena; Fabrizio Nepi, presidente della Provincia di Siena e Alessandro Masi, segretario comunale del Pd, il dibattito è entrate nel vivo grazie agli interventi dei parlamentari democratici e al contributo di riflessione offerto da Angelo Riccaboni, rettore dell’Università degli Studi di Siena, che ha illustrato il progetto PRIMA - Partnership in Research and Innovation in the Mediterranean Area, che ha come scopo quello di integrare le politiche dei paesi europei in materia di innovazione e ricerca, con l'obiettivo di contribuire a una società euro-mediterranea attenta alla salute e alla sostenibilità.

L’agricoltura motore dello sviluppo economico: “Oggi – ha detto la parlamentare toscana – tutti parlano di cibo e di Expo, ma occorre superare le banalizzazioni e gestire il cambio di paradigma investendo su comportamenti individuali e coinvolgendo l’intera filiera decisori: dalla governance, alla ricerca; dagli agricoltori fino ai consumatori. In Parlamento stiamo lavorando all’elaborazione di norme adeguate che spingano verso modelli di produzione sostenibili, che riducano gli sprechi alimentari, utilizzando fiscalità ambientale e investendo su piccoli agricoltori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parte una nuova campagna pubblicitaria per la promozione turistica della città, ecco la guida alle attività produttive locali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità