Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO-4°4°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità martedì 27 gennaio 2015 ore 12:39

Inaugurato il nuovo centro medico

Il nuovo centro è nato nei locali della Misercordia e vi opereranno nove medici di base, due infermieri professionali e una segreteria unica.



CHIUSI — Il nuovo centro è il risultato di una cooperazione tra comune, ASL, Volontariato e Medici per offrire nuovi servizi e che mira a garantire un’ opera più efficace a tutti i cittadini nell’arco della giornata.

I medici in servizio saranno: Dott.ssa Del Buono Catia, Favi Rossana e Gori Stefania; Dott. Della Ciana Aldo, Galeotti Francesco, Marchini Leonardo, Pellegrini Donato, Radicia Alessandro, e Vannuccini Walter. Le due infermiere la Dott.ssa Paolini Anita e Dott.ssa Santoni Debora.

All’inaugurazione erano presenti tutto i medici che vi prenderranno servizio, il sindaco Stefano Scaramelli, il vescovo Chiusi-Montepulciano-Pienza Stefano Manetti, Enrico Volpe direttore generale ASL7 Siena, Maurizio Pozzi presidente Coop Medici 2000 e Roberto Fè presidente Misericordia Chiusi.

"Grazie alla sinergia tra i medici di famiglia – ha dichiarato il sindaco Scaramelli - i cittadini avranno un servizio migliore ed efficiente. La nostra comunità adesso ha un vero e proprio presidio medico al quale il cittadino potrà sempre rivolgersi. Questa struttura, sono certo, alleggerirà anche il pronto soccorso perché è stata pensata anche per prestare prime cure. Con l’apertura del centro di Chiusi Scalo, prosegue il programma delle strutture sanitarie territoriali auto gestite dai medici di medicina generale, quale passo fondamentale dell’evoluzione dall’ambulatorio del singolo medico, a struttura con la presenza di più medici di famiglia per garantire ampie fasce orarie e la collaborazione di infermieri professionisti , servizi di prenotazione, strumenti diagnostici. Un cambiamento che rappresenta la base per un’ulteriore espansione dei servizi a livello territoriale da concordare con l’azienda sanitaria”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno