Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità lunedì 28 dicembre 2020 ore 17:52

​In Valdichiana il Covid fa meno casi

Battuta d’arresto dopo l'escalation di ieri. In provincia sono 11 i positivi. Nuovo picco a Sinalunga. Più colpito il versante senese



CORTONA — Il Covid oggi procede a rilento. Dopo l’accelerazione di ieri, la situazione è tornata sui livelli di una settimana fa con pochi casi sia in provincia che nella vallata.
Nel territorio aretino oggi i nuovi malati sono 11, mentre in tutta Valdichiana ci sono 16 persone alle prese con il virus. La maggiorparte dei contagi è avvenuta nel versante senese con un nuovo picco di contagi a Sinalunga: 5 i casi in più che si aggiungono a quelli di ieri facendo riprendere in maniera evidente la diffusione del virus nella cittadina.
Seguono Montepulciano con 3 casi e Chiusi e Castelnuovo Berardenga con 2 positivi. 
Decisamente più tranquilla la situazione nel versante aretino dove si registrano solo due nuovi contagi, uno a Castiglion Fiorentino e uno a Lucignano.

Nel territorio provinciale sono stati eseguiti 358 tamponi e sono 608 le persone positive in carico alla Asl Tse.

In diminuzione anche il dato regionale sul contagio. Clicca qui per l'andamento del Covid in Toscana.

La buona notizia: gli aretini fuori dal tunnel del virus sono 11. Nessun decesso.

Ecco la situazione nella Valdichiana aretina

Castiglion Fiorentino 1 caso

Lucignano 1 caso

Ecco la situazione nella Valdichiana senese

Castelnuovo Berardenga 2 casi

Chiusi 2 casi

Montepulciano 3 casi

Sinalunga 5 casi

Torrita di Siena 1 caso

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità