Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO17°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità lunedì 03 agosto 2015 ore 11:47

Il Palio di San Cassiano colora il borgo senese

Domenica 9 Agosto la 20esima edizione del Palio di San Cassiano, organizzato delle contrade su proposta dell'Associazione Giovanile alla cittadinanza



SAN CASCIANO BAGNI — La vitalità del paese di San Casciano è rappresentata dal connubio tra una storia ricca di fascino e un ambiente degno dei più bei borghi della provincia di Siena. La storia del paese è legata da molti secoli all'utilizzo delle fonti termali che abbondano sul suo territorio, e oggi San Casciano ricopre un ruolo primario nello sviluppo del termalismo italiano.

Il palio di San Cassiano è quindi strettamente legato, storicamente e culturalmente, all'utilizzo delle fonti termali. Lo spirito della manifestazione, nella quale si incontrano e sfidano con giochi e gare le contrade di San Casciano, trova il suo obiettivo principale nel riproporre e riscoprire il clima festoso e goliardico dei secoli XVI-XVIII; durante le stagioni di bagnatura numerosi ospiti vengono a curarsi con le acque di San Casciano, e risulta di fondamentale importanza allietarne il soggiorno con feste e allegria.

Vent’anni fa, la nascita del Palio e la risposta favorevole permette di definire i confini e costituire degli Statuti che forniscano una struttura organizzativa ad ogni gruppo cittadino; in questo modo le quattro contrade Campanile, Gattineto, Porticciola e Pozzo trovano le basi per la regolamentazione dei giochi tipici del Palio.

Il Palio risulta dunque una celebrazione di grande importanza storica e culturale, consolidando ogni volta i legami con il passato, fornendo colore ed energia al presente, ricordando e preparando la storia futura.

La parola chiave è l'allegria; lo scopo, in fondo, è quello di fare festa in onore e memoria della Storia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno