Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MONTEPULCIANO18°32°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità giovedì 12 marzo 2015 ore 12:17

“Il giro d’Italia” del cibo fa tappa ad Arezzo

Il tour del cibo, arrivato al quinto anno con più di trenta tappe, è un'opportunità di lavoro per i più giovani: lo promuove Streetfood Project



CASTIGLION FIORENTINO — Dopo le trenta tappe del tour 2014, Streetfood supererà il record e arriverà quest’anno a casa di tutti gli italiani, con il suo villaggio di cibi di strada per rappresentare la tradizione italiana abbinata al design e all’innovazione nel settore.

Negli eventi targati Streetfood, oltre alla qualità dei prodotti realizzati da chef professionisti e artigiani del gusto, sono previste anche attività culturali, convegni, promozione turistica e intrattenimento con show cooking, street bands, dj-set e concerti di musica “live”.

La partenza è a Novara dal 27 al 29 Marzo in Piazza Puccini in contemporanea con l’evento di Ascom “Degusto Novara”, mentre arriverà nella provincia di Arezzo dal 30 Aprile al 3 Maggio a Castiglion Fiorentino in Piazza Garibaldi

Il celebre Maggio Castiglionese aprirà i battenti quest'anno ospitando il cibo di strada targato Streetfood fra veicoli storici del mondo agricolo e altre iniziative per la promozione di prodotti tradizionali della Valdichiana come la Carne Chianina IGP. In definizione la data di settembre quando il giro del cibo di strada farà nuovamente tappa ad Arezzo.

«Lo street food è cultura e non si improvvisa e chi ha potuto partecipare agli eventi degli anni passati può confermare l’esperienza e la profonda conoscenza della storia, della tradizione e cultura del cibo di strada italiano oltre che mondiale – spiega Massimiliano Ricciarini, presidente dell’Associazione Streetfood – Oggi il cibo di strada è divenuto una moda, partendo nel 2010 con il primo evento dedicato a questo vero e proprio patrimonio nazionale».

L’Associazione Streetfood si compone di persone di esperienza ma anche di giovani che hanno creduto nel progetto e che oggi sono ripagati con occupazioni lavorative.

"Negli anni abbiamo visto che le aziende partecipanti agli eventi possono garantire impiego a chi si è trovato in difficoltà per effetto di una crisi economica ancora in essere", aggiunge Ricciarini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Installate altre postazioni nelle frazioni, all'ingresso dell'autostrada del Sole e nel centro storico per migliorare il controllo del territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità