comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 14°24° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 07 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Cronaca mercoledì 01 marzo 2017 ore 15:29

Domiciliari per l'imprenditore Mureddu

Concessi gli arresti domiciliari per Valeriano Mureddu, arrestato con l'accusa di bancarotta fraudolenta e distrazione patrimoniale aziendale



MONTE SAN SAVINO — Il gip Piergiorgio Ponticelli ha accolto la richiesta dei legali del 40enne di origine sarda e arrestato la settimana scorsa dalla Guardia di Finanza per la bancarotta dell'azienda di imballaggi Geovision.

I difensori avevano chiesto i domiciliari perché Mureddu ha i figli piccoli. Durante l'interrogatorio di venerdì scorso, l'imprenditore  aveva dichiarato di non aver mai amministrato la Geovision, per il fallimento della quale è scattato l'arresto per bancarotta.

Un paio di anni fa l'azienda Geovision finì nel mirino dei controlli, da cui emerse una sorta di truffa carosello con passaggi di denaro da una società cartiera all'altra, a proposito della vendita di polimeri, cioè materiale di imballaggio, che sarebbe stata fatta eludendo il pagamento dell'Iva.

Mureddu era già noto alle cronache per i suoi rapporti col faccendiere Flavio Carboni, il quale avrebbe in tempi passati incontrato Pierluigi Boschi, padre dell''ex ministro Maria Elena, nel tentativo di cercare un nuovo direttore generale per Banca Etruria. Secondo quanto riferito da Carboni a presentargli Boschi sarebbe stato proprio Mureddu, il cui arresto per la Geovision non è connesso alle indagini sul crac della banca.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Politica

Attualità