Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:29 METEO:MONTEPULCIANO21°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Sport giovedì 28 aprile 2022 ore 19:10

Torna la gara per i giovani talenti del ciclismo

Dopo due anni di stop il primo Maggio appuntamento con il Trofeo Val di Pierle. Centocinquanta corridori impegnati su 11 km



CORTONA — Il Primo Maggio torna il Trofeo Val di Pierle, la storica manifestazione ciclistica, dopo l’interruzione a causa della pandemia, giunge finalmente alla 21esima edizione. Gli organizzatori del Gs Val di Pierle Cicloamici hanno presentato il programma che contiene la novità della dedica a Ivo Faltoni. L’evento è patrocinato dall’amministrazione comunale e rientra nel programma dei principali appuntamenti sportivi.

La corsa ciclistica è riservata alla categoria Juniores e si svolge in territorio tosco-umbro. I chilometri totali sono 111; il raduno degli atleti si svolge nella piazza centrale di Lisciano Niccone, da dove la carovana si sposta a Mercatale di Cortona, in via Mazzini, per la partenza ufficiale, fissata alle ore 14,30, si prevedono circa 150 corridori.

Il tracciato iniziale prevede un circuito di 7 km da ripetere sei volte in senso orario Mercatale – San Donnino – Lisciano Niccone - Mercatale; nel corso della settima tornata, giunti a Lisciano Niccone, i ciclisti dovranno affrontare per tre volte un altro circuito di 23 km, che comprende la salita di Cima Protine e il ritorno in Val di Pierle attraverso Crocicchie, la Vallaccia e bivio Preggio.

Per la prima volta il GP Città di Cortona - Trofeo Val di Pierle si svolgerà senza la presenza di Ivo Faltoni, che è mancato nel febbraio 2020. E proprio a lui, quest’anno, sarà rivolto un pensiero particolare. Ivo è stato infatti un grande amico della Val di Pierle, e con le sue rinomate capacità organizzative e con la sua infinita passione ha ispirato la realizzazione di questo evento, accompagnando e sostenendo finché ha potuto gli organizzatori attuali, che avranno adesso il compito di onorarne la memoria raccogliendone l’impegnativa eredità.

"Sono due le belle notizie, da una parte il ritorno della gara, dall’altra il ricordo di Ivo Faltoni - dichiarano il sindaco Luciano Meoni e l’assessore allo sport, Silvia Spensierati - questo è un evento che dà linfa al territorio della Val di Pierle e a Mercatale, tantissimi sportivi e il pubblico questa domenica potrà conoscere un luogo straordinario per la bellezza paesaggistica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il numero di guarigioni dichiarate ha superato quello di tamponi infetti emersi. Il punto sui ricoveri. Tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità