Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:MONTEPULCIANO13°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo saluto a Luana, morta sul lavoro a 22 anni: applausi, palloncini e forte commozione

Attualità lunedì 19 aprile 2021 ore 17:40

Covid, 5 nuovi positivi e 3 decessi

A fronte dei lutti che hanno colpito persone ricoverate sia all'ospedale di Arezzo che a quello di Grosseto, il numero dei casi cala vistosamente



CORTONA — Resta fermo a zero, dopo tantissimo tempo, il numero dei nuovi casi positivi nel versante senese della Valdichiana. In calo anche nella parte aretina, che è passata dai 12 di ieri ai 5 di oggi. Ma quello che continua a preoccupare sono i decessi in ospedale. 

Vediamo prima i nuovi casi suddivisi per Comune in base al report della Asl:

Valdichiana Aretina (5)

Civitella 2

Cortona 2

Lucignano 1

Valdichiana Senese (0)

Il numero di nuovi casi positivi nella Asl Sud Est è pari a 118, di cui 53 nella provincia di Arezzo (ieri 85), per i quali sono stati effettuati 620 tamponi (ieri 1092). Le persone positive in carico sono 1755, di cui 1327 a domicilio. Oggi si registrano 37 guarigioni e 3 aretini deceduti: 2 al San Donato e 1 al Misericordia di Grosseto. Si tratta di uomo di 83 anni, una donna di 88 e una donna di 82 anni. All'ospedale di Arezzo i posti letto occupati in area Covid sono 108, in Terapia Intensiva 19.

Sono invece 31 i nuovi positivi nella provincia di Siena (ieri 75), per i quali sono stati effettuati 620 tamponi (ieri 933). Le persone positive in carico sono 1525. Oggi si registrano 36 guarigioni.  

Per una panoramica sui dati regionali relativi alla diffusione del Covid, clicca qui

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca