Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:MONTEPULCIANO13°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 02 marzo 2021 ore 15:44

Alla Polizia la cittadinanza onoraria di Cortona

Cerimonia solenne in San'Agostino. Il sindaco Meoni consegna il riconoscimento a chi ogni giorno garantisce ordine e sicurezza ai cittadini



CORTONA — Una cerimonia solenne in uno dei luoghi simbolo di Cortona: Sant'Agostino. Nella splendida cornice, appositamente allestita, il presidente del Consiglio comunale apre la seduta straordinaria con all'ordine del giorno il conferimento della cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato.

Carini cita il forte legame tra Cortona e la Polizia di Stato e ricorda anche la morte del Sovrintendente Emanule Petri. "L'alto senso del dovere e il suo estremo sacrificio sono state le basi affinché venissero smantellate le nuove Brigate Rosse".

Interviene il sindaco Luciano Meoni che, dopo aver salutato le tante autorità presenti, si dice "onorato di conferire la cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato per l’impegno costante profuso nel garantire ordine e sicurezza".

Anche Meoni ricorda il gesto eroico di Emanule Petri, per il quale il presidente della Repubblica gli ha conferito, alla memoria, la medaglia d'oro al valore civile.

Il sindaco, infine, sottolinea come la comunità cortonese, con questa onorificenza, voglia esprimere il grande rispetto nei confronti dei rappresentanti dello Stato.

Prende la parola Armando Nanei, alto dirigente della Polizia di Stato che, oltre a rimarcare l'orgoglio di presenziare ad una cerimonia tanto importante sottolinea il grande rapporto che c'è tra i cittadini e la Polizia.

"Noi viviamo di queste gratificazioni - afferma Nanei. La gente ci vuole bene, desidera vederci. Quando i cittadini si accorgono di un lampeggiante blu si sentono protetti.

La Polizia è come una persone alla quale tutti si possono rivolgere per risolvere un problema ma anche per un consiglio o solo per parlare.

Per noi il contatto con il territorio è tutto, siamo vicini alla gente. La Polizia c'è e ci sarà sempre.

Parlando di Cortona, l'alto funzionario, la definisce la patria del bello. "Ogni pietra parla dell'amore dei cortonesi verso la loro città.
Per la Polizia oggi è un giorno di festa. Il territorio ci guarda negli occhi e ci dice vi vogliamo bene e noi siamo estremamente onorati e orgogliosi".

Conferimento della cittadinanza onoraria di Cortona alla Polizia di Stato
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da domani e per tutta la settimana, il "Peter Pan" resterà chiuso a scopo precauzionale. Il sindaco ha firmato l'ordinanza
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità