Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Spettacoli domenica 05 aprile 2015 ore 09:40

Continuano i successi per "Massischermo"

L'esperienza teatrale nata all’interno del Festival Orizzonti di Manfredi Rutelli sarà a Livorno per la serata di beneficienza del circolo Lions



TREQUANDA — La storia di Libero Taddei e della sua avventurosa festa de l’Unità 2006 varca infatti i confini, e sarà rappresentata a Livorno, Giovedì 9 Aprile, all’interno dell’annuale serata di beneficienza organizzata dal circolo Lions. 

Una serata speciale, in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare e con la FOP Onlus, e che si terrà nel bellissimo Teatro “I 4 Mori”.

Durante la conferenza stampa di presentazione, i protagonisti hanno voluto rimarcare come il testo abbia subito colpito e sia stato scelto anche per la sua particolarità. Gran colpo, quello di “piazzare” il Massischermo a Livorno: probabilmente la città “ideale” per recepirne la forma ed i contenuti.

A salire sul palco sarà uno degli attori comici più noti ed apprezzati della città labronica: Claudio Marmugi (cabarettista orbita Zelig) che ha gradito subito il racconto di Riccardo Lorenzetti nonchè la scrittura teatrale e la veste scenica creata due anni fa da Francesco Storelli e Gianni Poliziani (i due papà del Massischermo teatrale), autori dell’adattamento su palco. 

Su quel testo, Marmugi ha lavorato con grande rispetto, in ossequio alla struttura e all’elaborazione efficace dei due artisti di Chiusi, che lo spettacolo lo hanno recitato e portato in giro per oltre venticinque repliche, sempre con grande successo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’incidente nella tarda serata in via d’Arezzo. In ospedale un ragazzo di 21 anni e due uomini di 71 e 68 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità