Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:MONTEPULCIANO11°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità sabato 02 aprile 2016 ore 14:52

‘La faraona che voleva diventare arrosto’ vince

I vincitori Malchionna e Magi

Il piatto 'Faraona che voleva diventare arrosto' di Malchionna e il digestivo Stigma di Magi hanno trionfato a Un tocco Speziale: il denaro dell’Epoca



CHIANCIANO TERME —

Mattia Malchionna e Beatrice Magi, rispettivamente con 'La faraona che voleva diventare arrosto' e con il digestivo Stigma, sono i vincitori del concorso “Un tocco Speziale: il denaro dell’Epoca” evento finale del corso di specializzazione promosso da “Arte degli Speziali della Contrada della Pantera” con la collaborazione dell’Iis Artusi di Chianciano, che ha voluto formare i suoi studenti diplomandi con una specializzazione molto importante in un momento nel quale le spezie stanno tornando ad essere la regina delle cucine.

Uno dei settori del concorso, svoltosi a Siena, nei locali della Società Due Porte, era il Servizio di Cucina che richiedeva la preparazione di un primo usando una o più tra le spezie: Noce Moscata, Zucchero di Canna, Peperoncino, Zafferano, abilmente usate da Imma Esposito, Valentina Fastelli, Giordano Neri e Giacomo Sbrilli, aiutati in cucina da Edoardo Canale, Sharon Mercati, Rebecca Calzoni, Sean Cimenti, Francesca Aliaj, consapevoli di essere giudicati secondo parametri di valutazioni quali la presentazione, l’equilibrio-contrasto, il gusto-sapore e l’originalità-difficoltà. Infatti sfoglie di pasta fatta a mano , perfettamente tirata, avvolgevano cinta senese piuttosto che gamberi il cui sapori erano armonicamente esaltati e mitigati dai profumi delle spezie, dalla delicatezza delle ricotta o delle creme.

L’altro settore era il Servizio di Credenza che richiedeva la preparazione di un digestivo che prevedesse l’usi di una o piu tra le spezie: China, Angelica, Rabarbaro ,Zafferano , Pepe, Peperoncino, Zucchero di Canna, Macis ,Noce Moscata ,Chiodi di Garofano , Anice Stellato, Zenzero, che sono state giudicate per aspetto, gusto-aroma,tecnica di preparazione, valutazione del prodotto home made. Amedeo Billi, Gabriele Bennati, Alessio Rapini e Antonio Ricciardihanno saputo creare bevande gradevoli, piacevoli, perfettamente integrate al piatto che accompagnavano e, con sorpresa anche dei commensali meno avvezzi a sapori tanto particolari, hanno saputo “pulire e preparare la bocca” alla degustazione successiva.

Grande prova di professionalità degli studenti che hanno lavorato con la maestria di navigati chef e barman, pur essendo ormai a due mesi dall’esame di stato e emozionati per l’importanza di un concorso giudicato da giuria competente, qualificata e di grande spessore, presieduta dello Storico dell’Alimentazione Danilo Gasparini. Complimenti anche alle insegnanti Barbara Tiezzi ed Isabella Bracciali che hanno guidato gli studenti in tutto il percorso iniziato dal prof Roberto Pagani, e ai Vicepresidi Claudio Roncolini e Patrizia Ciolfi, che hanno creduto e voluto il progetto proposto dall’Associazione senese, presieduta da Stefano Maestrini.

L’eleganza di un’impeccabile servizio che ha visto protagonisti gli studenti dell’Artusi :Daniele Limoni, Simona Pignatelli, Josef Cabrane, Luky Alano, Giuseppe Aruta, e le ragazze della Contrada della Pantera Maria Maddalena Ferretti, Arianna Jovanovic, Caterina Vanni, Ottavia Pancino, Veronica Strazza, Marta Antichi, Gloria Burrini, Elisa Nattoni hanno dato all’evento magia e importanza, quel “tocco…” che solo professionalità ed entusiasmo sanno creare.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente lungo la Sr 71. Al momento la corsia verso Castiglion Fiorentino risulta bloccata. Sul posto l'Ambulanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità