Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO20°37°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La balena salta fuori dall'acqua e atterra su una barca ribaltandola: la scena ripresa in un video
La balena salta fuori dall'acqua e atterra su una barca ribaltandola: la scena ripresa in un video

Attualità mercoledì 06 luglio 2016 ore 14:54

Azioni concrete per riqualificare Piazza Italia

Firmato accordo tra Comune e Banca Monte dei Paschi di Siena per favorire la riqualificazione di Piazza Italia, cuore pulsante della cittadina termale



CHIANCIANO TERME — A causa della complessa situazione economica il centro di Chianciano e soprattutto Piazza Italia stanno perdendo progressivamente molte delle attività commerciali con molteplici effetti negativi sulla vita cittadina. Il Comune ha riscontrato una grave diminuzione del volume di affari del centro di Chianciano e la conseguente perdita di valore degli immobili che, a causa della chiusura degli esercizi commerciali, restano senza locatari. Le chiusure contribuiscono anche all’abbandono del centro da parte dei turisti e cittadini con un impatto comprensibile sulla sicurezza per tutta la cittadinanza.

Per questo motivo Banca Monte dei Paschi di Siena e Comune di Chianciano, in accordo con i proprietari di immobili del centro hanno siglato un accordo che permetterà a chi interessato di stipulare canoni di locazione a prezzi molto vantaggiosi per facilitare il ripopolamento degli esercizi commerciali di Piazza Italia. Da parte sua il Comune si impegna ad una riduzione dell’Imu e all’annullamento della Tasi, mentre Banca Monte dei Paschi si impegna ad esaminare le richieste di fidejussione per garantire il regolare pagamento del canone dovuto.

Il sindaco Andrea Marchetti ha dichiarato: “L’accordo firmato è un impegno nei confronti di una zona che deve rientrare a pieno titolo nei percorsi dello shopping turistico, avendo ogni potenzialità per far rifiorire un commercio di alta qualità”.

Rossana Giulianelli, Assessore al Bilancio e alle Attività produttive ha sottolineato “l’intesa raggiunta costituisce sicuramente un ottimo risultato per favorire l’allargamento del mercato delle locazioni degli immobili a uso commerciale attualmente non locati. In un momento di scarsa domanda o comunque di canoni decrescenti, in presenza anche di concomitanti sempre maggiori aggravi tributari, riuscire a proporsi con canoni agevolati ma con un risparmio sulle imposte, costituisce un’opportunità per il potenziamento delle attività commerciali. Nel contempo tale soluzione appare idonea a soddisfare le esigenze dei conduttori, soprattutto con riferimento alla imprenditoria giovanile, che abbia la necessità o l'interesse di aprire nuove attività ma abbia più difficoltà di accesso al credito”

Riccardo Parrini, direttore territoriale mercato di Chiusi di Banca Monte dei Paschi: “I momenti di crisi sono quelli in cui è importante esserci concretamente e mettere a disposizione strumenti che possano agevolare la ripresa dell’economia. Questo protocollo è un vero e proprio patto sociale per Chianciano. Come Banca del territorio non potevamo che essere presenti e attivi nel rilancio di una città che ha molto da offrire sia ai suoi abitanti che ai tanti turisti.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno