Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:35 METEO:MONTEPULCIANO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità martedì 23 marzo 2021 ore 17:05

Screening di massa, come aderire e quando

Nel bilancio della giornata si contano 8 casi positivi in più, per un totale di 55. Il sindaco: "Necessario arginare la diffusione del virus"



CHIANCIANO — "Abbiamo chiesto l’iniziativa alla Regione perché considero fondamentale la tracciabilità dei casi. Sappiamo che molte volte i positivi sono asintomatici, quindi questo screening su larga scala potrò aiutarci ad arginare la diffusione del virus. È un’occasione molto importante e spero che la partecipazione dei miei cittadini sia alta”. 

Sono le parole del sindaco di Chianciano Andrea Marchetti, nel comunicare la notizia che il prossimo fine settimana la cittadina termale ospiterà lo screening di massa organizzato dalla Regione Toscana, "Territori sicuri". 

L'assessore Damiano Rocchi ha poi informato la popolazione sulle modalità di adesione. "Le prenotazioni sono obbligatorie e sono già state aperte sul portale territorisicuri.sanita.toscana.it. Possono prenotarsi per il test esclusivamente i residenti (o stabilmente domiciliati) a Chianciano Terme, di qualsiasi età, ovvero anche bambini fino ad età di frequenza asilo nido. L’obbiettivo - specifica Rocchi -  è infatti di effettuare uno screening sulla popolazione chiancianese in considerazione dell’aumento dei casi che si è verificato nell’ultimo periodo, con contagi apparentemente non collegati tra loro ed al di fuori di cluster individuati".

Si ricorda che per la giornata di sabato 27 marzo, le prenotazioni termineranno alle 23.59 di giovedì 25, mentre per la giornata di domenica 28, le prenotazioni termineranno alle 23.59 di venerdì 26.

Per quanto riguarda la possibilità di aprire lo screening anche ai non residenti, l'amministrazione comunale precisa che la stessa sarà valutata. Ricorda inoltre che per i non residenti che frequentano le scuole nel Comune e per i familiari, è possibile lo screening alle farmacie che hanno aderito alla campagna “Scuole sicure”. 

Riguardo ai dati di oggi, relativi alla diffusione del virus, l'amministrazione comunale sottolinea che ci sono "8 nuove positività e 6 avvenute guarigioni. Tra i cittadini su cui sono state riscontrate le positività, 7 risultavano già in isolamento domiciliare, in quanto contatti di casi noti e registrati, ed 1 è al di fuori delle misure di quarantena". 

Quindi, sulla base di quanto verificato sul sistema della Regione, alle 17.30 di oggi il quadro sanitario di Chianciano conta 55 casi positivi e 85 persone sottoposte a isolamento domiciliare fiduciario. 

Simona Buracci
© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì l'ultimo gradino della competizione nazionale a Firenze. Complimenti e in bocca al lupo dall'assessore Cappelletti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità