Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO16°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità sabato 08 maggio 2021 ore 07:30

Festa della mamma tra caramelle ed azalee

Una giornata speciale, quella di domenica, grazie ad alcune iniziative dedicate alla "donna più importante"



CHIANCIANO — Un piccolo grande evento per celebrare la Festa della Mamma si terrà a Chianciano Terme il prossimo 9 maggio. Con il supporto ed il patrocinio della consigliera di Parità del Comune Mariachiara De Santi, tutte le mamme che in questi mesi difficili si sono adoperate per aiutare la comunità, grazie al loro impegno con le Associazioni di volontariato di Chianciano Terme, la “Pubblica Assistenza Croce Verde” e la “Confraternita di Misericordia” e tutte le mamme ospiti ed al personale della Casa di Riposo “Regina Mundi” di Chianciano Terme riceveranno un piccolo e “dolce” dono: un sacchetto di caramelle (confezionato in sicurezza).

Solo due settimane fa Emanuela Peccatori di Chianciano Terme e Daniela De Pauli di Udine hanno avuto l’idea di creare una pagina su Facebook, “Tribù delle caramelle”, un gruppo spontaneo, nato per caso ma finalità ben precise, fra alcune amiche e amici, “per inondare l’Italia di dolcezza” - si legge in uno dei post del gruppo. Il gruppo in solo sei giorni ha raccolto un quintale di caramelle con l’intento di distribuirle in occasione della Festa della Mamma a ogni “nonnina” ospite delle case di riposo, “un piccolo dono per portare gioia ai nostri cari con cui non possiamo interagire” - si legge sempre in un post. 

L’idea di fondo delle fondatrici ed ideatrici del gruppo è di mettere a punto un progetto ben definito per diffondere la gentilezza e la cortesia, il contrasto all’odio ed al bullismo, proponendo l’accoglienza, il contrasto alla povertà e alle disuguaglianze economiche, il supporto alle iniziative nell’ambito del volontariato, con piccoli gesti e piccoli doni. Il loro intento è quello di espandersi in tutta Italia per “distribuire dolcezza”.

“Il supporto dell’amministrazione comunale alla richiesta di una cittadina - afferma la De Santi - ci è parsa una grande occasione per dimostrare con un gesto piccolissimo, ma significativo, sia il riconoscimento che la vicinanza a tutte le mamme che operano nelle associazioni di volontariato e che ci hanno regalato il loro tempo, specialmente in questo periodo di pandemia e questo fine settimana porteremo i sacchetti di caramelle (confezionati in sicurezza) alle mamme, oggi ‘nonnine’, ed al personale della Casa di Riposo ‘Regina Mundi’, un piccolo gesto che vuole portare un po' di dolcezza e di vicinanza anche a queste mamme che forse hanno sofferto la solitudine più di tutti durante questa pandemia”.

In occasione della Festa della Mamma domenica 9 maggio torna, in piazza Italia e in viale Dante, l’iniziativa promossa da Airc, “L’Azalea della Ricerca” contro il cancro per la Festa della Mamma 2021 (www.lafestadellamamma.it). 

La distribuzione delle azalee per l’Airc sarà fatta dai volontari e dalle volontarie della Confraternita Misericordia di Chianciano Terme. Dal 1985, anno della prima edizione, “L'Azalea della Ricerca” è un momento di grande partecipazione collettiva e il suo successo è dovuto alla generosità dei cittadini italiani e alla disponibilità degli oltre 20.000 volontari che permettono una distribuzione capillare delle piante su tutto il territorio nazionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 11 a Foiano della Chiana. Ferita anche una donna di 40 che che viaggiava con il centauro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS