Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:05 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Attualità sabato 05 marzo 2022 ore 11:46

Un concorso di idee per gli studenti americani

E' stato lanciato dal sindaco Agnelli in un incontro con i ragazzi e le ragazze del Santa Chiara. Obiettivo: rendere la città ancora più bella



CASTIGLION FIORENTINO — Vedere la città con occhi diversi e per questo individuare più facilmente suggerimenti per migliorarla. I consigli saranno sicuramente molto preziosi”. 

È la proposta del sindaco Mario Agnelli fatta agli studenti americani della Texas A&M University al termine dell’incontro tenutosi, ieri mattina, nella sala San Michele. 

Una sorta di “concorso di idee” lanciato estemporaneamente da cui poter estrapolare eventuali progetti per perfezionare l’immagine di Castiglion Fiorentino. Mentre è in pieno svolgimento l’anno accademico del college americano Santa Chiara Study Centre, i 14 ragazzi hanno, quindi, incontrato il sindaco Agnelli che ha aggiunto “con la vostra presenza ritorniamo alla normalità, alla vita di sempre. In attesa del sole e della fine della guerra, spero che in futuro sempre più gruppi e cittadini americani scelgano Castiglion Fiorentino per i loro studi e per le loro vacanze”. 

In questi oltre 30 anni di attività, al college americano Santa Chiara Studi Center, fortemente voluto dal compianto Paolo Barucchieri, hanno soggiornato più di 11 mila studenti. I 14 studenti rimarranno a Castiglion Fiorentino fino al prossimo 20 aprile ed avranno, in questo modo, la possibilità di vedere e vivere in prima persona anche le tradizionali e suggestive processioni che si svolgono durante la Settimana Santa. 

"Il ritorno a Castiglion Fiorentino degli studenti Americani della Texas A&M Univeristy presenti da oltre 30 anni in città, rappresenta un altro tassello che ritorna al suo posto ed è sempre un piacere rivolgere loro il saluto a nome di tutti i castiglionesi . La loro integrazione nel percorso di studio organizzato dalle infaticabili Sharon e Garnette è per noi motivo di gioia e di scambio culturale tra popoli che si sono sempre rispettati e integrati alla perfezione. Il mio auspicio è quello di rivedere un sempre maggior numero di studenti presenti tra le mura della nostra città, per farla conoscere e diventare sempre più inclusiva” termina Agnelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca