Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO-4°4°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fedez strappa la foto del viceministro Bignami vestito da nazista

Attualità lunedì 16 agosto 2021 ore 13:36

Riaperte le iscrizioni per il trasporto scolastico

Termine spostato, in favore dei ritardatari, al 30 agosto. La procedura di adesione deve avvenire esclusivamente on line



CASTIGLION FIORENTINO — Riaperte le iscrizioni online per consentire, a coloro che ancora non hanno provveduto nei tempi ordinari, di poter regolarizzare la propria posizione per il servizio di trasporto scolastico. Per i ritardatari ci sarà tempo per presentare la domanda fino il prossimo 30 Agosto senza nessuna maggiorazione.

Si ricorda che l’'iscrizione al servizio, a disposizione di tutti i bambini che vorranno usufruirne durante l'anno scolastico 2021-2022, deve avvenire esclusivamente online tramite il portale del cittadino https://servizi.comune.castiglionfiorentino.ar.it/portal/autenticazione/ da dove sarà possibile anche visionare, ricevere e pagare le relative fatture.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio entrate mensa e trasporti scolastici al telefono 0575 - 656458 o via mail servizi.scolastici@comune.castiglionfiorentino.ar.it

Per garantire un adeguato servizio e una corretta pianificazione dei percorsi le richieste che perverranno dopo il 30 agosto potranno essere valutate, in presenza di eventuali disponibilità, solo per i servizi erogati dopo il 1 ottobre. I percorsi provvisori con i relativi orari di fermata saranno disponibili, invece, a partire dal 13 settembre.

Confermate per i servizi di mensa e trasporto anche per quest’anno le tariffe e le riduzioni precedenti che prevedono, per la mensa l’abbattimento del 30% delle tariffe per i figli maggiori e la riduzione per il trasporto del 30% delle tariffe per i figli minori.

“Prendendo visione delle iscrizioni pervenute e delle richieste giunte oltre la scadenza prevista, abbiamo deciso di venire incontro alle esigenze della famiglie riaprendo, in forma eccezionale, le iscrizioni. In questi mesi abbiamo sviluppato un sistema che consente di ottimizzare linee, fermate e mezzi, basandoci sull'analisi dei dati. Purtroppo però, tutto ciò viene vanificato in mancanza di adeguata collaborazione da parte di tutte le famiglie ed in assenza del rispetto dei tempi di iscrizione e di comunicazione dei relativi dati. In questo particolare momento è sempre più necessario, al fine di garantire sia l’adeguatezza dei protocolli di sicurezza che un servizio sempre più efficiente, il rispetto delle tempistiche previste ed una piena collaborazione che corrisponde al rispetto dei propri doveri da parte di tutti,” dichiara il vicesindaco con delega ai trasporti Devis Milighetti.

Nella prima decade di settembre è prevista una serie di incontri con gli utenti le cui date verranno successivamente comunicate per illustrare il servizio e le fermate previste.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno