Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:21 METEO:MONTEPULCIANO18°37°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Attualità martedì 09 novembre 2021 ore 14:19

Castiglionesi pronti alla trasferta agli Uffizi

Prosegue la sinergia tra la città del Cassero e il celebre museo fiorentino garantendo anche la promozione della cultura sul territorio



CASTIGLION FIORENTINO — Il progetto #uffizidiffusi a Castiglion Fiorentino continua e riscuote successi. Sabato scorso, infatti, sotto il brand fiorentino si è tenuta la prima delle uscite nei musei che rientrano nella sopracitata proposta culturale.

Due le location visitate, il Museo “Madonna del Parto di Monterchi” e la mostra “La Civiltà delle Armi e le Corti del Rinascimento” allestita al Museo della Battaglia e di Anghiari. 

“Un’ulteriore idea per aiutare la cultura, facendo sistema e creando una sinergia virtuosa tra comuni. La conoscenza dei nostri tesori partendo proprio da visite dedicate essenzialmente ai castiglionesi può generare una ricaduta culturale diretta sul territorio al fine di potenziare il rapporto stretto esistente tra economia locale e cultura” dichiara l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.

La seconda visita alla Galleria degli Uffizi è in programma per il prossimo 24 novembre ed è già sold out. Per quanto riguarda la visita al museo fiorentino, il ritrovo è previsto per le 11 presso l’ingresso della Galleria, ed è a carico del visitatore sia il costo del trasporto che dell’ingresso, mentre gli Uffizi offrono la visita guidata. 

Il progetto “#uffizidiffusi a Castiglion Fiorentino è stato inaugurato ufficialmente lo scorso 2 ottobre con la presentazione al pubblico dell’opera del Cigoli “San Francesco riceve le stimmate”. Ad oggi, quasi 1200 persone, 1198 per la precisione, hanno ammirato l’opera collocata nella Chiesa di Sant’Angelo al Cassero e visitabile fino al prossimo 6 gennaio. La mostra è aperta dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18. Visite guidate su prenotazione telefonando al 377 10 77 403.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte. Una volta sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca