comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 16°27° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Nuovo scivolone di Gallera: «Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre»

Attualità venerdì 31 gennaio 2020 ore 16:07

Bere acqua delle fontanelle porta premi

Sette cittadini premiati in municipio per il grande utilizzo che hanno fatto dell'acqua erogata dai fontanelli pubblici a pagamento



CASTIGLION FIORENTINO — Premiati, questa mattina, i sette castiglionesi che più di ogni altro hanno usufruito delle fontanelle pubbliche. A loro sono state consegnate le ricariche-premio da 20 euro da usufruire sempre per l’erogazione di acqua dalle fontanelle. 

L'obiettivo del premio è valorizzare l’acqua potabile distribuita dall’acquedotto pubblico e puntare alla riduzione dei rifiuti in plastica prodotti dai cittadini per l’acquisto di acqua in bottiglia. 

“E' un risparmio economico in termini ambientali che vale la pena sottolineare - ha ricordato l’assessora all’Ambiente, Francesca Sebastiani -,a cui possono accedere tutti molto semplicemente richiedendo la Viva Acqua Card all’ufficio ambiente. L’acqua non è un regalo non dobbiamo mai darla per scontata, un piccolo gesto che facciamo diventa un grande gesto per la natura e a favore degli altri". 

Fino allo scorso 27 gennaio sono stati erogati quasi 140 mila litri di acqua tra naturale e gassata con un risparmio di circa 138mila bottiglie da un litro di plastica. Sono circa 700 le tessere date sia ai castiglionesi che a cittadini residenti a Foiano della Chiana, Cortona e ad Arezzo. Sono questi i numeri del primo bilancio dall’installazione delle 6 postazioni di acqua (aprile per i 4 fontanelli nelle frazioni e settembre per la Casina dell’Acqua a Villa Lovari che conta due fontanelle). 

Al 27 gennaio 2020 la fontanella che va per la maggiore è quella di Villa Lovari, zona Coop, con 43,94 metri cubi di consumo totale (acqua naturale e gassata) prelevato dagli utenti. Gli altri distributori automatici di acqua alla spina sono stati installati a Brolio e a Manciano, per entrambi nei pressi dei plessi scolastici, a Montecchio nei pressi della Polisportiva e lungo via Adua, all’intersezione con l’impianto semaforico sulla Strada Regionale 71. 

Ogni fontanella garantisce l’erogazione di acqua gassata e liscia, previo pagamento di cifra pari a 6 centesimi di euro al litro, frazionata in erogazioni da mezzo litro. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca