Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:20 METEO:MONTEPULCIANO6°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Attualità lunedì 26 settembre 2022 ore 19:00

Variante alla strada regionale 71, via ai lavori

Investimento da 15,5 milioni di euro. Verrà realizzato un tracciato alternativo alla Sr. Baccelli "più sicurezza"



CAMUCIA — Sono stati consegnati stamani i lavori per la realizzazione della variante alla Regionale 71 da Vallone al raccordo PG-Bettole, nel comune di Cortona. L’importo complessivo è di 15milioni e 500mila euro finanziato con Fondi di Sviluppo e Coesione per euro 15.158.214 e euro 341.785,050 con risorse regionali.

Verrà realizzato un tracciato alternativo all’attuale Regionale 71 di oltre 6 chilometri di lunghezza tra lo svincolo di Castiglione del Lago e la località Vallone, interamente a valle della linea ferroviaria, tra le località Mucchia e lo svincolo di Petraia del raccordo Bettolle-Perugia.
Il tracciato della variante alla Regionale 71 è stato suddiviso in tre tratti distinti: il primo dalla rotatoria in località Mucchia fino a quella in località Colonna, il secondo da quella alla rotatoria di connessione con la Provinciale 33 Riccio Barullo, il terzo andrà alla rotatoria in località Le Caselle e Pietraia fino alla connessione con lo svincolo del RA6 Perugia Bettolle. I lavori dureranno circa 3 anni

“Si tratta di un'opera importante -ha spiegato l’assessore alle infrastrutture e mobilità Stefano Baccelli- attesa da tempo dal territorio e che finalmente è ai nastri di partenza. L’intervento consentirà di migliorare la sicurezza stradale nei tratti di più elevata incidentalità Una volta realizzata, la variante consentirà al Comune di limitare il traffico pesante nell’attuale SR71 a quello locale liberando i centri abitati attualmente coinvolti, alleggerendoli, migliorandone così viabilità e vivibilità"

L’opera prevede anche interventi sulla viabilità locale per garantirne la continuità e la connessione con la nuova infrastruttura, attraverso la modifica di tratti di viabilità comunale e provinciale per consentirne la corretta immissione nelle intersezioni a rotatoria, nonché la realizzazione di complanari al tracciato, che garantiscano la continuità della viabilità vicinale e l’accesso alle proprietà limitrofe al tracciato stradale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità