Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Attualità giovedì 18 maggio 2017 ore 11:40

Bonifica, un valore culturale da trasmettere

L'elemento caratterizzante della giornata di sabato sarà la forte presenza di studenti; apertura del nuovo ufficio territoriale a Torrita



TORRITA DI SIENA —

"Acqua: identità e futuro dei territori" è il tormentone della 'Settimana della Bonifica e Irrigazione' che il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno ha interpretato con il dare spazio alle potenzialità della Valdichiana.

Sabato 20 maggio, a partire dalle 9, si analizzeranno le varie declinazioni della “Bonifica e la Valdichiana: dalla difesa idrogeologica all'irrigazione” con iniziative che prevedono anche l'inaugurazione dell'ufficio territoriale del Consorzio a Torrita di Siena (Centro Servizi Alle Imprese, via Traversa Valdichiana Est/a)

«Il Consorzio vuol essere anche un punto di riferimento non solo operativo per la difesa del territorio. Coinvolgere i giovani studenti, significa trasmettere i valori e l'importanza che han avuto e che continua ad avere la bonifica in Valdichiana anche a livello culturale» - ha dichiarato il presidente Paolo Tamburini.

Elemento caratterizzante la giornata di sabato è la forte presenza degli studenti della scuole del territorio, saranno presenti, infatti, gli alunni delle scuole secondarie di primo grado della classe prima dell’Istituto Marcelli di Foiano della Chiana e delle classi prima A-B-C dell’Istituto comprensivo Parini di Torrita di Siena.

Gli studenti visiteranno alcuni luoghi significativi del reticolo idrografico della Bonifica della Valdichiana e a seguire la proiezione di un video dedicato all’attività del Consorzio 2 Alto Valdarno. Quindi farà seguito l’inaugurazione della nuova sede distaccata, alla presenza del presidente del Consorzio, Paolo Tamburini, del vice presidente Marco Betti e dei sindaci di vari comuni della Valdichiana senese e aretina.

In Valdichiana, nel comprensorio che va da Chiusi fino a Cesa (Unità Idrografica Omogenea Valdichiana – UIO), gli interventi riguardano tutto il reticolo idrografico della UIO, dalle aste principali della bonifica, come il Canale Maestro, gli Allaccianti, l’Esse, il Foenna, ai fiumi e torrenti che attraversano il comprensorio. Una cifra che in due anni super i 5,6 milioni di euro.

Da due anni Il Consorzio gestisce l'acqua dell'invaso di Montedoglio per l'irrigazione in agricoltura dei Distretti 1, 21 e 7 in provincia di Arezzo, e i distretti n. 42-43 in provincia di Siena. Dunque il Consorzio non si occupa soltanto di difesa del territorio dal rischio idraulico e di manutenzione del reticolo idrografico, ma anche di valorizzazione dell'agricoltura senese e aretina.

Quest'anno, poi, grande attenzione è dedicata allo stato delle risorse idriche, in particolare di quelle irrigue, da cui dipende l’85% di quei 267 miliardi di euro, che rappresentano la produzione del “made in Italy” agroalimentare, che dà lavoro a 3.300.000 persone, cioè il 13,2% degli occupati nel nostro Paese. Secondo Anbi, un ettaro irrigato vale mediamente 13.500 euro in più. Tale incremento raggiunge l’82% per le coltivazioni orticole, il 48% per i prati destinati all’alimentazione animale, il 35% per i frutteti, il 27% per i seminativi quali mais e riso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giovedì 25 aprile resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità