Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO-3°5°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità lunedì 17 ottobre 2022 ore 15:14

Riscaldamento, orari e regole per i Comuni aretini

Il territorio ricade nelle fasce D, F, E. Ecco cosa stabilisce il Governo in termini di riduzione dell'accensione contro il caro energia



AREZZO E PROVINCIA — Ad Arezzo e provincia, in questa seconda ottobrata, si passa da temperature rigide al mattino al caldo del pomeriggio, quando bastano le maniche corte. Ma avviandoci verso l'inverno, con il caro energia che ci tartassa, che cosa prevede il piano di riduzione dell'accensione degli impianti di riscaldamento del decreto firmato il 6 ottobre scorso dal ministro della transizione ecologica, Roberto Cingolani?

I periodi di accensione degli impianti sono stati normati secondo precise zone climatiche, 6 in tutto dalla A alla F.

Ed ecco le zone che ci interessano. 

ZONA D

Ci ricadono i Comuni in cui i gradi-giorno sono in quantità compresa fra 1.400 e 2.100. Qui a cose normali il riscaldamento si accendeva per 12 ore al giorno dal 1 novembre al 15 aprile. Col nuovo decreto, quest'anno lo si accenderà per 11 ore giornaliere dall'8 novembre al 7 aprile. Ecco i Comuni aretini di questa fascia: Bucine, Capolona, Castiglion Fibocchi, Laterina Pergine Valdarno, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Subbiano, Terranuova Bracciolini.

Zona E

Ci ricadono i Comuni in cui i gradi-giorno sono in quantità compresa fra 2.100 e 3.000. Qui a cose normali il riscaldamento si accendeva per 14 ore al giorno dal 15 ottobre al 15 aprile. Col nuovo decreto, quest'anno i termosifoni accenderanno per 13 ore giornaliere dal 22 ottobre al 7 aprile. Ecco i Comuni aretini interessati: Anghiari, Arezzo, Badia Tedalda, Bibbiena, Caprese Michelangelo, Castel Focognano, Castel San Niccolò, Castelfranco Piandiscò, Castiglion Fiorentino, Cavriglia, Chitignano, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano della Chiana, Loro Ciuffenna, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino, Montemignaio, Monterchi, Ortignano Raggiolo, Pieve Santo Stefano, Poppi, Pratovecchio Stia, Sansepolcro, Sestino, Talla.

ZONA F

Ci stanno dentro i Comuni in cui i gradi-giorno sono in quantità superiore a 3.000. Qui il riscaldamento si accendeva e si accenderà anche questo inverno senza alcuna limitazione. In questa fascia, per il territorio aretino, troviamo solo Chiusi della Verna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente all'altezza di Cortona sulla Bettolle-Perugia. Coinvolta una sola vettura. Lesioni comunque lievi per la donna
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Cronaca

Attualità

Toscani in TV