Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO16°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt canta sul volo Venezia–Bari: dal microfono degli assistenti di bordo canta il brano «Musica italiana»
Rocco Hunt canta sul volo Venezia–Bari: dal microfono degli assistenti di bordo canta il brano «Musica italiana»

Spettacoli martedì 10 ottobre 2023 ore 12:38

Teatro Signorelli, aperta la campagna abbonamenti

Dodici spettacoli con nomi del calibro di Guanciale & Montanari, Solfrizzi & Natoli, Bisio ed Ozpetek e tanti altri



VALDICHIANA - CORTONA — È aperta a tutti la campagna abbonamenti per la prossima stagione del Teatro Signorelli, dopo la fase dedicata ai rinnovi, adesso tutti coloro che desiderano un posto di fronte al palcoscenico cortonese possono farsi avanti. Da ora e fino al 17 ottobre c’è la possibilità recarsi dalle 9.30 alle 12.30 al Teatro Signorelli in piazza Signorelli 13 a Cortona per acquistare l’abbonamento. Per informazioni è possibile consultare la pagina web http://www.teatrosignorelli.it/biglietti.php o scrivere un’email a biglietteria@teatrosignorelli.it o ancora telefonando al 380 7997274. A partire dal 18 ottobre, si aprirà la possibilità di acquistare anche i biglietti per i singoli spettacoli: direttamente online all'indirizzo http://www.teatrosignorelli.it/biglietti.php, fisicamente alla biglietteria del Teatro Signorelli ogni sabato dalle 9.30 alle 12.30 o dalle 20 alle 21.30 nelle date della stagione teatrale.

Comune di Cortona, Accademia degli Arditi e Fondazione Toscana Spettacolo segnalano un altissimo livello di adesione nella fase delle prelazioni degli abbonamenti. Segno di grande attenzione da parte degli affezionati e del pubblico in generale, altre che merito di un programma interessante. Si parte il 19 ottobre con Lino Guanciale e Francesco Montanari in «L’uomo più crudele del mondo» di Davide Sacco; il 7 novembre è il turno di Giuseppe Zeno e Euridice Axen con la rivisitazione dell’opera di Lina Wertmuller «Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto». Giovedì 9 novembre sul palco del Signorelli arriva l’Orchestra filarmonica pugliese con l’esibizione su musiche di Mozart e Rachmaninov. A seguire è il turno della danza con «Callas Callas», a cura della Compagnia Opus Ballet. Il Teatro Signorelli «festeggerà» il Natale venerdì 15 dicembre con il concerto dell’Orchestra regionale della Toscana, diretta da Diego Ceretta. Il 2024 si aprirà con la commedia «L’anatra all’arancia» (18 gennaio) di William Douglas Home e Marc-Gilbert Sauvajon, con Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli. Il 29 gennaio va in scena un omaggio alla commedia dell’arte con «Arlecchino muto per spavento» della compagnia Stivalaccio Teatro. Claudio Bisio sarà protagonista due serate, il 5 e il 6 febbraio, con «La mia vita raccontata male» di Francesco Piccolo. Altro doppio appuntamento, il 20 e il 21 febbraio, con «Magnifica presenza» di Ferzan Ozpetek, che dopo il successo di «Mine vaganti» torna a teatro con l’adattamento di un altro dei sui successi cinematografici. «Tre uomini e una culla» è lo spettacolo di Coline Serreau con Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta e Attilio Fontana in programma il 29 febbraio. L’8 marzo si rompono gli stereotipi di genere con «Amanti» di Ivan Cotroneo, interpretato da Massimiliano Gallo con Fabrizia Sacchi. La stagione si chiude il 21 marzo con la danza: in scena lo spettacolo «Anastasia, l’ultima figlia dello zar», nato da un’idea di Roberta Ferrara e diretto da Michelangelo Campanale.

La stagione del Teatro Signorelli nasce dalla collaborazione tra il Comune di Cortona, l’Accademia degli Arditi e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus (riconosciuta dal Ministero della Cultura come primo Circuito Multidisciplinare in Italia per il 2023). Il cartellone è realizzato con il patrocinio di Ministero della Cultura e Regione Toscana e il sostegno di Banca Popolare di Cortona, Fondazione Nicodemo Settembrini Cortona e Unicoop Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno