Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:MONTEPULCIANO11°21°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Strage allo stadio di Malang (Indonesia): 182 morti dopo l'invasione di campo

Attualità mercoledì 24 giugno 2015 ore 10:35

Un’estate ricca di eventi per la città di Porsenna

L’Assessore Lanari ha illustrato il programma di eventi estivi che la città di Chiusi è pronta a vivere fino alla fine dell’estate.



CHIUSI — Primo evento in programma il Tria Turris che riporterà le lancette dell’orologio della città indietro fino all’epoca medievale. Grande novità di quest’anno il coinvolgimento di tutto il centro storico della città che sarà trasformato in un vero e proprio borgo medievale, insieme ai Terzieri della Città di Chiusi, al Comitato Festeggiamenti Santa Mustiola, ai commercianti e alle varie realtà cittadine.

“La curiosità sarà la parola e la filosofia dell’estate di Chiusi- dichiara il vicesindaco Juri Bettollini – perché crediamo che la nostra città abbia i numeri per incuriosire, con le tante iniziative che ci apprestiamo a vivere, non solo i nostri cittadini, ma anche i turisti che possono scegliere Chiusi per scoprirla nella sua bellezza e per trascorrere le proprie vacanze. La nostra estate sarà ricca di eventi e di questo non possiamo che ringraziare le tante associazioni e volontari che per noi sono una vera marcia in più e che stanno svolgendo un lavoro veramente prezioso affinchè tutto si svolga nel migliore dei modi.”

“Anche quest’anno – dichiara l’assessore al sistema Chiusipromozione Chiara Lanari – abbiamo aderito con piacere all’iniziativa Arcobaleno d’Estate, brindando con l’Università Popolare (docenti e corsisti), la Pro Loco, le associazioni, i commercianti e i produttori, all’inizio dell’estate che sarà caratterizzata dai molti eventi in calendario. Tante manifestazioni che mettono in risalto una grande ricchezza associativa, sinergia e partecipazione in città e di questo non possiamo che essere soddisfatti e ringraziamo tutti coloro che durante tutto l’arco dell’anno lavorano affinchè si possa coordinare un così ricco e vario calendario di eventi.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nello specifico si tratta di 350mila a immobili privati e 230mila a beni pubblici. Agnelli chiede lo stato di emergenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità