QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 19°31° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 17 agosto 2018

Attualità venerdì 26 gennaio 2018 ore 15:00

E' morto il comandante Renzino

Edoardo Secchielli

Aveva 99 anni Edoardo Succhielli, il capo partigiano deceduto ieri nella sua abitazione. Lasciò la Folgore per passare alla Resistenza



CIVITELLA VAL DI CHIANA — E' deceduto ieri, nella sua casa, il comandante Renzino, al secolo Edoardo Succhielli, capo partigiano e testimone della cosiddetta 'memoria divisa' della popolazione di Civitella sulla strage nazista che costò la vita a 203 civili il 29 giugno 1944. 

Secondo alcune ricostruzioni, l'eccidio fu una rappresaglia per l'uccisione da parte della Resistenza di due ufficiali tedeschi durante un'incursione per procurarsi armi e fra i partigiani che parteciparono a quell'azione ci fu  anche Renzino. Edoardo Succhielli, paracadutista della Folgore, aveva lasciato la divisa ed era diventato partigiano dopo l'8 settembre 1943.

I funerali si sono svolti oggi nella chiesa di Oliveto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca