Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:MONTEPULCIANO8°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki di nuovo a casa: «Grazie Italia, voglio tornare presto. Aspettatemi»

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 18:49

'Primavera in Valdichiana' con la Fisar

Arrivato alla sua 32 edizione, quest’anno il premio Primavera in Valdichiana della Fisar è andato al giornalista enogastronomico Bruno Gambacorta



TORRITA DI SIENA — Anche quest’anno non poteva mancare il tradizionale appuntamento con il premio ‘Primavera in Valdichiana’, organizzato dalla Fisar delegazione Valdichiana. Arrivato alla sua 32esima edizione, la Fisar ogni anno consegna un riconoscimento ad una personalità legata al mondo del vino, della cucina, dell’enogastronomia in grado di comunicare e promuovere il nostro territorio. L’albo d’oro del premio vede insigniti personaggi come Alemanno Contucci, Donatella Cinelli Colombini, gli chef Mariangela Granchi e Alessandro Circiello, l’attuale presidente della provincia di Arezzo Roberto Vasai, i giornalisti Claudio Zeni e Anna Maria Tossani e giornalista è anche il premiato dell’edizione 2016.

A ricevere il premio della 32esima edizione è una famosa voce della televisione pubblica, un uomo in grado di fare cultura enogastronomica e promozione di un territorio in pochi minuti con la rubrica dal titolo Eat Parade in onda su Rai2, lui è il giornalista enogastronomico del Tg2 Bruno Gambacorta, nonché amante della Valdichiana e della Toscana tutta.

La Fisar Valdichiana, quest’anno, ha deciso di assegnare il premio a Bruno Gambacorta perché grazie alla sua trasmissione riesce a far conoscere in maniera semplice e coinvolgente i territori e le tradizioni culinarie italiane a tutti gli italiani.

“Trent’anni fa la Fisar Valdichiana istituì questo premio per cercare di comunicare quello che faceva la nostra associazione per il territorio e per la promozione dei suoi sapori. Per fare questo la Fisar da sempre collabora con chef, produttori di vino, giornalisti e con quasi tutte le realtà del territorio. Quest’anno abbiamo insignito Bruno Gambacorta con questo premio perché per la Fisar rappresenta una delle personalità più importanti nel settore comunicazione e promozione di un territorio” – ha dichiarato Nicola Masiello Ambassador Fisar.

La serata di premiazione si è svolta a Montefollonico, borgo bandiera arancione Touring Club del Comune di Torrita di Siena, presso il ristorante Medievo, che ha fatto da sfondo a una cena particolare, dai sapori e dal gusto napoletano curata dell’archichef Carlo Olivali, designer e chef itinerante della Cooking Division di Napoli. Piatti gustosi dai sapori decisi in pieno stile napoletano, Carlo ha firmato un menù dove la passione culinaria e la fantasia creativa della Campania, hanno rapito e compiaciuto i palati sopraffini della Toscana.

I piatti di Carlo sono stati accompagnati dai vini dell’azienda vitivinicola Villa Matilde di Caserta di Maria Ida Avallone, la prima azienda a riscoprire il Falerno, grazie alla dedizione agli studi e alla ricerca di Francesco Paolo Avallone. Maria Ida e Salvatore proseguono il sogno e il progetto del padre raccogliendone l’importante eredità e guardando ancora oltre. In Toscana Maria Ida ha portato una Falaghina Roccamonfina del 2015, un Faleno del Massico bianco doc del 2015, un Faleno del Massico rosso doc 2015, un Taurasi docg 2010 e un pregiatissimo Eleusi Falanghina Roccamonfina Passito Igp 2009.

Tra i vari ospiti, alla serata erano presenti anche l’assessore alla cultura di Torrita Paolo Tiezzi e la presidente della Doc Orcia Donatella Cinelli Colombini. Durante la serata, infine, sono stati consegnati i diplomi ai neo sommelier, ovvero coloro che hanno concluso i corsi Fisar e superato l’esame per essere a tutti gli effetti dei veri sommelier.


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo negozio di 70 metri quadri, è il quarto in Toscana della maison che punta all'ampliamento della rete di distribuzione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità