Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:29 METEO:MONTEPULCIANO21°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità martedì 28 giugno 2022 ore 10:09

La città Poliziana celebra la liberazione del 1944

Le celebrazioni si snoderanno sul territorio facendo tappa nei luoghi simbolo della lotta e delle stragi perpetrate del Nazifascisti nel territorio



MONTEPULCIANO — Montepulciano celebra l’anniversario della liberazione, avvenuta il 29 giugno 1944 con l’ingresso delle forze alleate in città e la definitiva ritirata delle truppe tedesche. E lo fa con una manifestazione che riprende la formula interrotta nel 2020, a causa della pandemia.

Dunque si torna al corteo, aperto alla cittadinanza e alle associazioni, che partirà alle 17 da Piazza Grande, accompagnato dalla Banda dell’Istituto di musica “Henze”, e che attraverserà tutto il centro storico, fermandosi al Borgo Buio. Qui la comunità renderà omaggio alla memoria di Giuseppe Marino, impiccato dagli occupanti tedeschi, allo scopo di terrorizzare la popolazione.

La manifestazione proseguirà al Giardino di Poggiofanti, dove, al Monumento ai Partigiani, interverranno il Sindaco Michele Angiolini e Irene Bettollini, Presidente dell’Anpi Montepulciano.
Poi la celebrazione di quella storica giornata proseguirà a Montepulciano Stazione, in via della Macchia.

E’ dal 2011 che il Comune di Montepulciano abbina la Celebrazione della Liberazione del proprio territorio alla rievocazione di un evento storico verificatosi negli anni della seconda guerra mondiale e della Resistenza. L’iniziativa ha consentito non solo di rendere omaggio alla memoria di vittime, ma anche di stimolare ricerche su documenti o attraverso la memoria che consentano di aggiungere nuovi elementi ad un complesso. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore il numero di guarigioni dichiarate ha superato quello di tamponi infetti emersi. Il punto sui ricoveri. Tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità