Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:MONTEPULCIANO12°22°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Attualità mercoledì 23 marzo 2022 ore 14:20

Anteprima del vino Nobile guardando ai giovani

Domani si apre l'evento per presentare i nuovi prodotti nati dall'ultima vendemmia. Quest'anno il focus è sulla generazione Z



MONTEPULCIANO — Il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano alla vigilia del grande evento lancia i risultati di una indagine sui consumatori tra i 20 e i 25 anni: ancora poco esperti, ma appassionati di sostenibilità.

Sono i consumatori della generazione “Z”, gli stessi sui quali il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, insieme all’Amministrazione Comunale, ha voluto approfondire la conoscenza grazie a una indagine che ha svolto sui propri associati anche promuovendo un evento ad hoc, Battello Terra, in programma il 29 marzo a Montepulciano durante il quale saranno affrontati proprio questi temi. Insomma si guarda al futuro alla vigilia dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano che torna in Fortezza a partire da giovedì 24 marzo, con l’arrivo di oltre cento giornalisti da tutto il mondo per conoscere le nuove annate in commercio il Vino Nobile di Montepulciano 2019 e le Riserve 2018.

"Arriviamo a questa Anteprima con dei numeri di mercato importanti che testimoniano come nonostante la crisi della pandemia abbiamo saputo reagire bene - spiega il Presidente del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, Andrea Rossi - ma soprattutto felici di poter riaprire le porte non solo a un numero più cospicuo e di tante nazionalità di giornalisti, ma anche agli operatori e al pubblico di appassionati che arriveranno in Fortezza dal 26 al 28 marzo e già abbiamo riscosso un grande successo di interesse".

Alle ore 9 apriranno i banchi di assaggio per la stampa con i campioni della vendemmia 2021 e per far conoscere il Vino Nobile di Montepulciano 2019 e le Riserve 2018, le annate in commercio da quest’anno Alle ore 10.30 prenderà il via la conferenza per l’annuncio del rating all’annata 2021. La mattina del 24 marzo torna a Montepulciano anche il Premio “Giulio Gambelli”, promosso dall’Associazione stampa enogastroagroalimentare Toscana (Aset). Nel pomeriggio, sempre riservata alla stampa, la degustazione dei campioni del Vino Nobile di Montepulciano “Pieve”. La cerimonia delle stelle e la degustazione della tipologia “Pieve” saranno disponibili anche on line sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Consorzio.

L’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano riprenderà poi da sabato 26 a lunedì 28 marzo con le giornate dedicate a operatori e wine lovers, per informazioni  è possibile consultare il portale creato ad hoc per l'anteprima.

Con la primavera tornano gli eventi enogastronomici  che fanno da traino alle eccellenze del territorio, ricordando il Wine&Siena e l'anteprima della Vernaccia di San Gimignano, due momenti che segnano di fatto l'apertura della stagione enogastronomica 2022, la prima dopo due anni complessi. Grande ottimismo ma c'è timore per la situazione internazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore nell'area provinciale non si sono verificati ulteriori decessi imputabili al virus. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità