Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MONTEPULCIANO14°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Sparatoria in una scuola elementare in Texas, morti e feriti

Attualità mercoledì 27 maggio 2015 ore 15:01

Settimana della Bonifica e dell’irrigazione

Il 28 Maggio un evento pubblico per raccontare la gestione dell'acqua per irrigare i campi e far crescere l'economia agricola in Valdichiana



MONTEPULCIANO — Difesa idraulica del territorio, gestione per uso irriguo dell’acqua. Sono questi i due temi di Expo 2015 che proponiamo e che fanno da filo conduttore alla Settimana della Bonifica, sette giorni dedicati alla scoperta del lavoro svolto dal Consorzio 2 Alto Valdarno.

Il 28 Maggio è prevista l'ultima delle due giornate a partire dalla Valdichiana senese, con ritrovo alle 9,45 presso Valiano per toccare con mano i lavori realizzati nella zona di Montepulciano che hanno portato alla realizzazione di una rete di irrigazione con l’acqua dell’invaso di Montedoglio, che sarà gestita dal Consorzio e che interesserà 828 ettari di coltivazioni specializzate e di alto valore aggiunto, circa il 50 percento della superficie totale della previsione progettuale complessiva del distretto. Nel pomeriggio, alle ore 15, l’attenzione si sposterà a Castiglion Fiorentino dove, come a Montepulciano, sarà inaugurato in località La Nave un nuovo impianto irriguo gestito dal Consorzio. La superficie irrigabile del lotto realizzato è di 320 ettari su una previsione complessiva del distretto di 1.780 ettari. La giornata si concluderà con un workshop previsto per le 17.30 a Castiglion Fiorentino presso la Sala del Consiglio Comunale. La superficie irrigabile del lotto realizzato è di 320 ettari su una previsione complessiva del distretto di 1.780 ettari. La giornata terminerà alle 17.30, presso la Sala del Consiglio Comunale di Castiglion Fiorentino, con un workshop al quale prenderanno parte le autorità e le organizzazioni agricole.

Il presidente Paolo Tamburini dice: «In un clima così altalenante è fondamentale un progetto irriguo che possa garantire acqua all’agricoltura senza toccare quella destinata ai cittadini, il Consorzio sta lavorando bene»

La giornata costituisce anche un importante momento di studio ed una vera e propria lectio magistralis “in campo” sulle tecniche di distribuzione dell’acqua ad uso irriguo con la partecipazione dei laureandi del Corso di Impianti Idraulici della facoltà di Ingegneria dell’ Università degli Studi di Firenze accompagnati dal loro docente Prof. Ing. G. Federici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fervono i preparativi per la manifestazione che ad agosto animerà i festeggiamenti dell'Assunzione della Beata Vergine Maria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità