Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:14 METEO:MONTEPULCIANO-0°10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 07 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa tra la folla dei cristiani nel villaggio di Qaraqosh in Iraq

Attualità lunedì 23 novembre 2020 ore 15:15

​Natale “intelligente” con regali homemade

Appello di Fratelli d’Italia per sostenere i commercianti di Cortona alle prese con gli effetti economici della pandemia



CORTONA — Il Natale sarà diverso ma non per questo meno solidale. Anzi è proprio adesso il momento di unire le forze e fare ciascuno la propria parte.
A Cortona, tra i centri della Valdichiana più colpiti dal Covid, gli esponenti di Fratelli d’Italia sottolineano la gravità degli effetti della pandemia sull’economia: “Molte attività registrano perdite a doppia cifra e, senza tanti giri di parole, rischiano la chiusura. Non c'è una panacea per questa situazione, ma amare il nostro territorio con ancora più forza può aiutare i nostri commercianti e le attività in sofferenza”.
Il modo suggerito è semplice: “Acquistare ciò che serve nel nostro comune: la maggiorparte dei commercianti, rispettando le normative e adottando le dovute precauzioni, può continuare a vendere i propri prodotti tramite consegna a domicilio o spedizione. Entrare in un negozio, poter guardare, provare e scegliere gli articoli prima di acquistarli è bello, ma in questo momento di grande difficoltà è necessario gestire la situazione nel miglior modo possibile”.
Per questo gli esponenti cortonesi di Fratelli d’Italia invitano ad “aiutare le attività in difficoltà con i nostri acquisti” e auspicano che “da parte dell’amministrazione comunale sia fatto, sempre, tutto il possibile per andare incontro alle esigenze dei commercianti. L'aiuto dei cittadini cortonesi è, mai come ora, necessario”. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità