Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 12:37

Menci, dalla Valdichiana al Brasile

Titolari della Menci Group

Azienda leader nella produzione di semirimorchi per camion sta vivendo una fase dinamica, imponendola come realtà italiana più importante del settore



CASTIGLION FIORENTINO — L'acquisizione dell'intera area produttiva del suo concorrente storico, la Zorzi di Treviso, ha infatti permesso di riunire due colossi del settore e di dar vita al Menci Group, una vera e propria realtà internazionale attiva nei mercati europei, africani e mediorientali.

Un ulteriore passo in avanti è stato recentemente mosso con l'ingresso in Sud America attraverso una collaborazione attivata con la Noma dò Brasil, azienda con cinquant'anni d'esperienza nel settore dei semirimorchi. L'accordo garantirà alla realtà brasiliana quelle capacità tecniche e quel design all'avanguardia che caratterizzano la produzione del Menci Group, permettendo allo stesso tempo a quest'ultimo di entrare in un mercato in forte crescita come quello sudamericano.

L'operazione brasiliana rappresenta l'apice di un processo di crescita che ha visto la Menci, nata nel lontano 1927, superare ottimamente la crisi che dal 2008 ha colpito il settore dei semirimorchi (con crolli fino al 75 percento) e avviare una fase di forte sviluppo. Il gruppo può ora fare affidamento su tre stabilimenti che fanno capo alla casa-madre di Castiglion Fiorentino, una struttura estesa su un'area di centomila metri quadrati che dà lavoro a oltre 200 famiglie. Questo fermento ha convinto la Menci a rinnovare il proprio marchio, presente sui camion in transito in tutto il mondo, con un restyling effettuato dallo Studio Astra di Arezzo che ne ha mantenuto l'identità ma che allo stesso tempo lo ha reso più moderno ed attuale.

«Da importante realtà nazionale - spiega Marco Menci, uno dei titolari del gruppo, - siamo diventati un'azienda internazionale capace di soddisfare il mercato globale con prodotti di alta qualità: l'acquisizione della Zorzi, la creazione del Menci Group e lo scambio di know-how con la Noma dò Brasil rappresentano tre passaggi fondamentali per rinforzare la nostra presenza sulle strade di gran parte del mondo».

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì l'ultimo gradino della competizione nazionale a Firenze. Complimenti e in bocca al lupo dall'assessore Cappelletti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità