comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 20°34° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
Il cast della Casa di Carta a Copenaghen per le riprese, le immagini di un fan

Attualità venerdì 03 luglio 2020 ore 17:41

​I 5 sensi in 5 serate

La "movida" diventa esperienza sensoriale. Da domani serate a tema tra arte, musica, shopping e degustazioni. Tutto a misura anti-Covid



CASTIGLION FIORENTINO — La “movida” a Castiglion Fiorentino è un'esperienza sensoriale. Tutto il bello delle eccellenze del territorio in serate a tema che animeranno il centro storico in questo mese, per poi lasciare il passo a nuovi eventi calibrati dall'amministrazione comunale per agosto e settembre.

E' un'estate in movimento quella castiglionese e l'obiettivo principale è ridare slancio alle attività produttive che lavorano nel settore eno-gastronomico e turistico. 

L'idea, spiega il vicesindaco Devis Milighetti è offrire ogni fine settimana fino al 31 luglio, una serata seguendo la suggestione dell'esplorazione sensoriale “valorizzando arte, shopping, gusto e musica”. 

Si comincia domani sera con “Musica dal Cielo”, concerto live del chitarrista Giacomo Ghezzi dalla sommità della Torre del Cassero. “Non è l’estate che avevamo pensato per castiglionesi e turisti. Nonostante le normative anti-Covid, abbiamo cercato di realizzare eventi in linea con le disposizioni nazionali. Questo di luglio è il primo step del piano di ripartenza delle attività, in attesa di comprendere l'evoluzione dell'emergenza sanitaria . Pianificheremo le iniziative per agosto e settembre cercando di coniugare sicurezza e intrattenimento”, afferma Milighetti. Domani è di scena... l'udito.

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità