Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:19 METEO:MONTEPULCIANO15°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Attualità sabato 24 aprile 2021 ore 11:29

Maec, il giallo è il colore della riapertura

Il Museo dell'Accademia Etrusca non perde tempo e da lunedì 26 accoglie subito i visitatori. Ricco il calendario culturale



CORTONA — Cortona non perde nemmeno un minuto per tornare a mettere in mostra la sua bellezza e la sua storia. Da lunedì 26 aprile, con l’entrata in vigore della zona gialla, riapre il Museo dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona. 

Palazzo Casali spalanca le sue porte a tutti gli amanti dell’arte, dell’archeologia, della storia e della memoria, come era già avvenuto lo scorso 18 gennaio. Anche in quella occasione l’amministrazione comunale, l’Accademia Etrusca e il Comitato tecnico del Maec condivisero la necessità di non attendere e di derogare al tradizionale giorno di riposo settimanale.

Rispetto al precedente decreto, stavolta i musei riaprono anche nel fine settimana, quindi in occasione del prossimo weekend il Maec sarà a disposizione, ovviamente nel pieno rispetto delle normative, per un’esperienza in piena sicurezza.

Il museo di piazza Signorelli sarà il fulcro delle attività culturali e del rilancio della città di Cortona, il prossimo 4 giugno sarà inaugurata la mostra "Luci dalle tenebre", il primo grande evento dedicato alle tecniche di illuminazione e ai rituali connessi in epoca Etrusca.

Ma il Maec non è rimasto fermo nemmeno in questo periodo di chiusura obbligata, essendo stato al centro delle attività culturali del Capodanno Toscano e soprattutto delle Celebrazioni Dantesche. Già dal primo di aprile è iniziata la rassegna dei "Quadri animati online", ogni giovedì dalla pagina Facebook del Maec e da quelle di Cortona Social Media vanno in onda le letture a cura del Piccolo Teatro Città di Cortona, con la collaborazione di Aion Cultura, Assessorato alla Cultura del Comune e delle artiste cortonesi SooHee Briganti e Francesca Matracchi. Dal 7 maggio, ogni venerdì, si terrà "(O)Maggio studentesco a Dante", a cura di Aion Cultura e con la partecipazione degli Istituti Superiori “Signorelli” e “Vegni” di Cortona, con 4 collegamenti video che partono da un’opera del Maec.

Al museo è già fissato anche il primo incontro, sabato prossimo 1 maggio, si terrà la presentazione del libro "I Borghi della montagna Cortonese" del Fotoclub Etruria, mentre questo venerdì è prevista a Palazzo Ferretti (via Nazionale, Cortona) l’inaugurazione della prima delle mostre fotografiche celebrative dei 50 anni del Fotoclub.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova dislocazione dei banchi consentirà ai ristoranti di poter utilizzare gli spazi esterni. Obiettivo: il rilancio di tutte le attività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità