Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Sport lunedì 25 luglio 2022 ore 20:45

Giulia e Hummer, campioni di agility dog

La giovane con il suo cane nei giorni scorsi si è classificata al terzo posto, categoria "medium" 13 anni, ai campionati mondiali. Plauso del sindaco



CORTONA — La cortonese Giulia Meoni e il suo cane Hummer si sono classificati terzi ai campionati mondiali di Agility Dog, da parte dell’Amministrazione comunale di Cortona un messaggio di apprezzamento per il binomio.

Meoni vive a Terontola ed è una giovane promessa in questa disciplina sempre più apprezzata, nei giorni scorsi si è classificata al terzo posto, categoria «medium» 13 anni, dei campionati mondiali di questo sport dove l’intesa fra i due protagonisti è un ingrediente fondamentali per il successo.

Il sindaco Luciano Meoni e l’assessore allo Sport, Silvia Spensierati hanno espresso apprezzamento per il successo della giovane promessa, presto per lei ci sarà un riconoscimento ufficiale in Comune. I complimenti si estendono anche alla allenatrice di Meoni ed Hummer, Giulia Tanganelli, già affermata in questo settore.

Alla rappresentante dell’Italia, Giulia Meoni e al suo pastore delle isole Shetland, Hummer, è andata una piazza di tutto rispetto grazie ad una bella prestazione sia nella prova di agility e anche in quella di jumping. In prima e seconda posizione si sono classificati binomi dalla Gran Bretagna e dalla Finlandia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato sono divampate le fiamme e una alta colonna di fumo. Tragedia sfiorata probabilmente a causa di una bombola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità