Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO9°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte contestato al presidio degli studenti in piazza a Roma: «Quando eri al governo, ci hanno manganellato»

Attualità sabato 11 febbraio 2023 ore 14:35

"Siano rafforzati cardiologia e pronto soccorso"

A chiederlo il sindaco Meoni per l'ospedale della Fratta e comunque plaude all'arrivo del pneumologo e dell'ortopedico



CORTONA — Il sindaco di Cortona Luciano Meoni esprime la propria soddisfazione per l’arrivo di un nuovo ortopedico e di uno specialista pneumologo all’ospedale della Fratta e torna a ribadire la richiesta di rafforzamento del Pronto soccorso e della Cardiologia. Nei giorni scorsi l’Asl Sud Est Toscana ha annunciato l’arrivo di un nuovo specialista ortopedico per l’ospedale Santa Margherita, attraverso le parole del direttore Uoc Ortopedia e Traumatologia, Roberto Redi.

E ancora, la stessa azienda ha annunciato la presenza di uno specialista pneumologo, sia per attività ambulatoriali, sia come consulente dei vari reparti, grazie all’impegno del direttore del reparto del San Donato, Raffaele Scala e del direttore della Medicina interna della Fratta, Rino Migliacci.

"Siamo soddisfatti di questi passi in avanti che sta facendo il nostro ospedale - dichiara il primo cittadino cortonese - e ringrazio la Asl e tutti i professionisti coinvolti. Colgo questa occasione per ribadire le nostre richieste di rafforzamento del Pronto soccorso e del potenziamento della Cardiologia con l’attivazione della ‘sub-intensiva’. Si tratta di un’azione che abbiamo condiviso mesi fa insieme alla Conferenza dei sindaci, con la direzione generale Asl e con il direttore della Cardiologia del San Donato, Leonardo Bolognese. È un processo che migliorerà le capacità e la qualità della risposta dell’ospedale della Valdichiana aretina che interessa un bacino di utenza di oltre 55mila persone e di molte altre persone che provengono da fuori zona".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per recuperare il centauro, oltre al 118 si sono mobilitati anche vigili del fuoco e soccorso alpino. Poi il volo in ospedale con Pegaso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità