Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°21°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità lunedì 21 dicembre 2015 ore 10:07

Cantarelli, voto unanime a sostegno dei lavoratori

L’Amministrazione cortonese chiede che venga mantenuto lo sportello anticrisi della provincia e che siano messe in campo tutte le soluzioni possibili



CORTONA — Il Consiglio Comunale ha approvato con voto unanime un ordine del giorno relativo alla crisi della Cantarelli per tutelare i livelli produttivi ed occupazionali.

L'azienda Cantarelli è presente nel territorio da decenni e svolge un ruolo fondamentale per il panorama economico ed occupazionale locale oltre all'indotto collegato, leader nel settore della moda, è punto di riferimento per molte aziende artigiane.

L'azienda però nell'ultimo periodo ha subito un'importante riorganizzazione con ripercussioni sui lavoratori e sul territorio: il 3 Novembre scorso il tribunale di Arezzo stabilì il commissariamento della Cantarelli e il 17 Dicembre scorso la conferenza dei capigruppo si riunì per stabilire una linea unitaria a difesa dei livelli produttivi, occupazionali e delle maestranze. La stessa ha stabilito di comunicare alle istituzioni competenti la priorità sull'attivazione di tutti gli ammortizzatori sociali possibili a tutela dei livelli produttivi ed occupazionali, oltre alla tutela del marchio e della produzione legata al territorio.

Ad oggi non ci sono ancora soluzioni adeguate al mantenimento dei livelli occupazionali e di tutela economica dell'azienda, l’amministrazione chiede che venga mantenuto lo sportello anticrisi della provincia di Arezzo e invita le istituzioni competenti affinché possano mettere in campo tutte le soluzioni possibili per risolvere l’annosa questione, relazionando costantemente il Consiglio Comunale sull'andamento delle trattative e delle eventuali risultanze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno