Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO8°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, fiori e lacrime sul luogo dell'incidente. Un testimone: «L'auto ha colpito prima il palo e poi la pianta»

Cronaca venerdì 09 settembre 2022 ore 10:08

Beccati in auto con un arsenale per una rapina

Cinque persone denunciate dai carabinieri. A bordo di tre verdure sospette girellavano intorno ad una banca in pieno pomeriggio



MARCIANO DELLA CHIANA — Sono stati i carabinieri del Norm della compagnia di Cortona l'altro ieri intorno alle 15 circa, hanno notato nel corso di uno dei tanti servizi di controllo del territorio tre autovetture che, con fare strano, sostavano e si aggiravano nei pressi di un istituto bancario alla periferia di Marciano della Chiana.

Insospettiti da alcuni atteggiamenti degli occupanti, gli operanti, chiedendo ausilio di altri equipaggi, hanno intercettato e bloccato in sicurezza le tre autovetture e sottoposto gli occupanti a perquisizione personale e veicolare, all'esito della quale sono stati trovati in possesso di taglierini, fascette in plastica, guanti in lattice, vari copricapi, targhe anteriori e posteriori di un altro veicolo. Il materiale è stato sottoposto a sequestro.

I soggetti fermati, tutti già noti alle forze dell’ordine, condotti presso gli uffici del Comando Carabinieri di zona per le formalità di rito e sono fortemente sospettati di essere un gruppo bloccato poco prima del tentativo di commettere un reato predatorio nei confronti di un istituto di credito o di un altro esercizio commerciale.

Tutti sono stati denunciati a piede libero per l’ipotesi di reato di concorso in tentata rapina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno