Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO20°37°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La balena salta fuori dall'acqua e atterra su una barca ribaltandola: la scena ripresa in un video
La balena salta fuori dall'acqua e atterra su una barca ribaltandola: la scena ripresa in un video

Attualità domenica 14 novembre 2021 ore 08:00

Villa Mazzi in azzurro contro il diabete

Oggi si celebra la Giornata mondiale di questa patologia. Il sindaco Tavarnesi "obiettivo: stimolare iniziative concrete"



CIVITELLA — Oggi, domenica 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del diabete e quest’anno il World Diabetes Day è all’insegna del diritto all’accesso alle cure per tutti, senza discriminazioni.

In questa occasione Villa Mazzi si illuminerà di azzurro, come il cerchio simbolo del diabete, per sensibilizzare le persone sull’importanza della prevenzione della malattia. L’illuminazione dell’edificio posto nella frazione di Oliveto del Comune di Civitella in Val di Chiana, grazie alla sua posizione strategica, sarà visibile da gran parte del territorio.

La giornata si pone in linea con l’obiettivo, fissato dall’Agenda 2030, di garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti, a ogni età. Una celebrazione che quest’anno si fa ancora più significativa, perché la Giornata Mondiale del Diabete cade in concomitanza con un altro anniversario molto importante, i cento anni dalla scoperta dell’insulina, isolata nel 1921 da due medici canadesi, Frederick Grant Banting e Charles Herbert Best.

“C’è ancora tanta strada da fare – commenta il sindaco di Civitella Andrea Tavarnesi – per garantire a tutte le persone con diabete nel mondo un effettivo accesso alle cure: un messaggio che la Giornata Mondiale del Diabete 2021 vuole condividere anche con governi e istituzioni, accendendo i riflettori su questo argomento e stimolando la realizzazione di progetti e iniziative concrete”.

Lanciata nel 1991 la Giornata Mondiale del Diabete è un’iniziativa della Federazione Internazionale del Diabete e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità creata in risposta all’incidenza crescente del diabete nel mondo. Il 20 dicembre 2006 l’assemblea generale delle Nazione Unite ha adottato la risoluzione 61/225 che sancisce la Giornata Mondiale del Diabete come giornata ufficiale dell’ONU. La risoluzione ha inoltre incoraggiato gli Stati membri a sviluppare politiche nazionali sulla prevenzione, il trattamento e la cura del diabete che siano coerenti con lo sviluppo sostenibile dei loro sistemi di assistenza sanitaria, tenendo presente gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno