Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:26 METEO:MONTEPULCIANO10°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, sparatoria in una scuola a Kazan: gli spari e gli studenti in fuga dalla finestre

Attualità giovedì 01 aprile 2021 ore 17:00

Strumento per la sanificazione in dono al Comune

Protagonista il Lions Club Lucignano e Val d’Esse che ha consegnato l'atomizzatore al sindaco Ginetta Menchetti



CIVITELLA — Nuova preziosa donazione da parte del Lions Club Lucignano e Val d’Esse al Comune di Civitella in Val di Chiana. Si tratta di un atomizzatore per la sanificazione degli ambienti.

La cerimonia di consegna, nel rispetto delle regole anti-Covid, è avvenuta oggi nella sala del consiglio comunale alla presenza del sindaco Ginetta Menchetti, del presidente del Lions Club Massimo Rigo e dei past president Pietro Mascheri e Patrizio Ceccherini.

Gli atomizzatori permettono di sanificare gli ambienti domestici e di lavoro grazie alla nebulizzazione di prodotti detergenti e sanificanti abbattendo la presenza di virus e batteri nell’ambiente. La donazione, con la fornitura dell’apposito liquido, comprende anche un corso di formazione di due ore online per i dipendenti che saranno individuati come utilizzatori.

“Ringrazio a nome dell'amministrazione il Lions Club Lucignano e Val d’Esse per la sensibilità dimostrata con questa donazione – dichiara il sindaco Menchetti – È una attrezzatura particolarmente gradita e utile in questo momento di pandemia, per rendere i locali delle nostre strutture ancora più sicuri. Tra l'altro il Lions non è nuovo ad attività di solidarietà per questo territorio, in passato altri progetti sono stati realizzati sia per le scuole che per le famiglie più bisognose”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità