comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:11 METEO:MONTEPULCIANO13°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 27 novembre 2020
corriere tv
Napoli, davanti al San Paolo l'emozionante omaggio dei tifosi: cori e fumogeni per Maradona

Attualità sabato 17 ottobre 2020 ore 15:07

La Fibra non va e il Comune striglia l'azienda

Connessione Internet assente, i cittadini si lamentano e Open Fiber non ha neppure completato il ripristino degli scavi. L'Amministrazione dice basta



CIVITELLA IN VAL DI CHIANA — Al tempo del Covid i cittadini, soprattutto per necessità, hanno scoperto quanto sia "vitale" la connessione Internet.

Smart Working, lezioni a distanza e talvolta anche la spesa online sono diventati di uso comune. Ma ancora non tutti possono beneficiare della tecnologia. Come nel caso di molti residenti e aziende di Civitella, che ancora sono al "buio". Ma non solo. Open Fiber aveva stilato una convenzione con il Comune circa un anno fa, nella quale si sarebbe impegnata a portare la fibra ma anche ad eseguire tutte le opere necessarie alla sistemazione a regolo d'arte delle aree pubbliche interessate dagli scavi. Cosa che, da quanto riportato dallo stesso Comune, non sarebbe stata fatta.

Inoltre Open Fiber si impegnava “ad inviare, con cadenza semestrale, ai soggetti pubblici coinvolti, un report sullo stato di attuazione del programma”, ad oggi mai pervenuto.

Dobbiamo rilevare che in gran parte del territorio, ad oltre un anno dell’effettuazione scavi, manca il ripristino completo delle trincee e permangono situazioni di pericolo per la viabilità – dichiara il sindaco di Civitella, Ginetta MenchettiNel ricordare la disponibilità e collaborazione di questo ente in questo lungo e faticoso percorso, convinti che comunque la fibra ottica rappresentasse un valore aggiunto per il proprio territorio, sono mio malgrado a dover evidenziare non solo un mancato rispetto degli oneri a carico di Open Fiber ma la totale assenza di contatti da parte dei loro vertici per avere risposte in merito ad una serie di questioni in sospeso. Abbiamo pertanto scritto formalmente a Open Fiber evidenziando il mancato rispetto dei termini previsti in convenzione e che, nel caso di assenza di risposte puntuali, nella tutela del nostro territorio e dei nostri cittadini, ci riserveremo di agire nelle sedi opportune”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità