Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità lunedì 26 giugno 2023 ore 11:15

Il ricordo delle 244 vittime dell'eccidio nazista

“Per non dimenticare… Giugno 1944”, celebrazione 79° anniversario della strage di Civitella, Cornia e San Pancrazio



CIVITELLA — In occasione della celebrazione del 79esimo anniversario dell’Eccidio di Civitella, Cornia e San Pancrazio del 29 giugno 1944, sicuramente uno dei più efferati massacri nazifascisti compiuti che contò 244 vittime civili, il Comune di Civitella in Val di Chiana in collaborazione con l’associazione “Civitella Ricorda” organizza una serie di iniziative cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

“L’Eccidio di Civitella, Cornia e San Pancrazio costituisce una delle pagine più dolorose della nostra storia – spiega il Sindaco Andrea Tavarnesi – e la sua memoria deve continuare ad essere onorata, perché solo imparando dagli errori e orrori del passato potremo assicurarci un futuro di pace e di giustizia. È quindi doveroso ricordare oggi più che mai, così da contribuire ad alimentare una memoria consapevole e responsabile, che rafforzi in ognuno di noi i valori ed i principi irrinunciabili della pace, della solidarietà, del dialogo e della cooperazione tra gli uomini ed i Popoli”.

Le celebrazioni sono iniziate con l’annuale Marcia della Pace da Civitella a San Pancrazio, con il coinvolgimento degli Istituti comprensivi “Martiri di Civitella” e di Bucine, nel mese di maggio.

Il programma della commemorazione di quest’anno prevede giovedì 29 giugno, alle ore 8.30, la deposizione di corone di alloro ai monumenti ai Martiri di Civitella nei luoghi delle stragi del territorio comunale, proseguendo, alle ore 9.45, in piazza Don Alcide Lazzeri, con la deposizione della corona di alloro al Monumento ai Martiri di Civitella, cui seguirà, alle ore 10, il saluto del Sindaco Andrea Tavarnesi e delle Autorità presenti. Alle ore 11, il Vescovo Andrea Migliavacca della Diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro presiederà la celebrazione del rito religioso presso la Chiesa di Santa Maria Assunta in Civitella.

Sabato 1 luglio, alle 21.30, si terrà la Fiaccolata della Memoria organizzata dall’associazione “Civitella Ricorda”, con partenza da Porta Aretina e arrivo in piazza Don Alcide Lazzeri. Seguirà la lettura di testimonianze dei sopravvissuti alla strage.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nell'incidente 4 persone sono rimaste ferite. Chiuso per ore un tratto d'AutoSole per consentire lo svolgersi dei soccorsi sanitari e meccanici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità