Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°21°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità martedì 20 settembre 2022 ore 16:50

Rincari, il Comune spegne parchi e monumenti

L'amministrazione castiglionese cala le illuminazioni pubbliche, ma non delle strade. Mette i led nelle scuole e diffonde un vademecum sul risparmio



CASTIGLION FIORENTINO — Contro il caro bollette e gli aumenti dei costi dell'energia, il Comune di Castiglion Fiorentino ha stilato un decalogo per il risparmio energetico. 

I primi a metterlo in atto saranno proprio gli uffici comunali con la regolazione della temperatura ambientale che non potrà superare i 18-19 gradi. Modifiche sull’orario di illuminazione di monumenti e parchi. Le luci sul Castello di Montecchio e sulla Torre del Cassero si spengono a mezzanotte mentre quelle di piazza Garibaldi si spengono alle ore 1.00. Rimarranno accesi solo dei piccoli fari che illumineranno, rispettivamente, il Foro Boario e la Torre del Cassero mentre nelle scuole è in corso la sostituzione dei sistemi per l’illuminazione d’interni con sistemi a led, a basso consumo energetico. Illuminate, invece, come consuetudine le strade. 

Un vero e proprio vademecum del risparmio energetico, quindi, rivolto a cittadini e cittadine castiglionesi dove vengono indicati i comportamenti, le azioni e le buone pratiche che aiuteranno l'Amministrazione, le imprese, le famiglie e i singoli cittadini a contenere le conseguenze del caro energia e nel contempo ad attuare comportamenti e abitudini capaci di tutelare l'ambiente, contrastare il cambiamento climatico e salvaguardare le spese. 

Il decalogo verrà affisso sia in tutte le strutture comunali che nei luoghi pubblici e privati che ne faranno richiesta. Il vademecum propone una serie di azioni, buone pratiche, comportamenti e consigli pensati per sensibilizzare e indirizzare i castiglionesi a un uso corretto ed efficiente del riscaldamento e del condizionamento domestico, nonché a contrastare gli sprechi domestici di acqua, gas e luce. Spazio anche ai suggerimenti ed indicazioni specifiche per le attività commerciali, gli uffici e i luoghi di lavoro sempre più attenti a non sprecare energia.

Il vademecum energetico è solo l’ultimo atto di una serie di azioni e di progetti realizzati nel corso di questi anni in materia di efficientamento energetico, promozione e sviluppo delle fonti rinnovabili su edifici pubblici da parte dell'Amministrazione che proprio in questi mesi si è attivata anche per rientrare in possesso di 6 impianti fotovoltaici presenti nel territorio. Questi impianti, oltre che produrre energia da fonti rinnovabili attraverso risorse naturali consentono all'amministrazione comunale anche di ottenere il cosiddetto “conto energia”, vale a dire incentivi economici previsti per la remunerazione di Kwh prodotti dall'impianto fotovoltaico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nell'incidente 4 persone sono rimaste ferite. Chiuso per ore un tratto d'AutoSole per consentire lo svolgersi dei soccorsi sanitari e meccanici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità