Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO9°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte contestato al presidio degli studenti in piazza a Roma: «Quando eri al governo, ci hanno manganellato»

Attualità lunedì 06 febbraio 2023 ore 18:45

Superbonus sulle abitazioni popolari, c'è la firma

Protocollo d'Intesa tra il Comune e Arezzo Casa Spa approvato nel corso dell'ultimo Consiglio. Obiettivo: efficientamento degli edifici



CASTIGLION FIORENTINO — In occasione dell’ultimo Consiglio comunale è stato approvato il Protocollo d’Intesa tra il Comune di Castiglion Fiorentino ed Arezzo Casa Spa per la delega a svolgere le attività connesse al sistema incentivante cosi detto superbonus 110% per il miglioramento dell’efficienza energetica di edifici destinati all’edilizia residenziale pubblica. L’intervento riveste carattere straordinario ed è per questo che è stato necessario sottoscrivere apposito atto determinante i relativi rapporti ed i reciproci impegni tra Comune e il soggetto gestore degli edifici Erp. L’immobile interessato dai lavori di riqualificazione energetica previsti dal superbonus è il fabbricato di via Enea Gaci che ben si presta, per la sua tipologia architettonica. 

Il costo complessivo dell’intervento ammonta a poco più di un milione di euro circa e l’amministrazione comunale, con la firma del protocollo, si è impegnata a finanziare, per un importo massimo pari a 170.528,55 euro le quote di costo e di iva indetraibile e quindi non coperte dal contributo del superbonus. Dopo lo studio di fattibilità tecnico economica e dopo la sottoscrizione del protocollo d’intesa nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando di gara in Gazzetta Ufficiale.

“L’amministrazione ha ritenuto importante usufruire della misura incentivante ed è per questo che ha messo a disposizione le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione del progetto che senza dubbio andrà ad arricchire e riqualificare il patrimonio immobiliare con beneficio di tutta la collettività. Le case ERP rappresentano una risposta per tante persone che si trovano in situazioni svantaggiate ed è per questo fondamentale investire anche su tali immobili affinché si allineino a standard abitativi sempre più adeguati” commenta l’assessore alle Politiche Sociali Stefania Franceschini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per recuperare il centauro, oltre al 118 si sono mobilitati anche vigili del fuoco e soccorso alpino. Poi il volo in ospedale con Pegaso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità