comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:03 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Covid a Milano, Gallera: «La situazione migliora, indice Rt a 0,8»

Cronaca martedì 17 novembre 2020 ore 11:57

Prosciutti in cambio di droga

L'uomo lavora in un supermercato e da lì sottraeva la merce. Beccato grazie all'intuizione di un vigile urbano



CASTIGLION FIORENTINO — Rubava prosciutti nel posto di lavoro per comprarsi la droga, denunciato dalla Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino.

Nei guai con la legge è finito un uomo residente a Cortona ma originario di Signa (Firenze), noto per precedenti di droga. Il 39enne lavora al Penny di Castiglion Fiorentino. Qui, nel reparto Macelleria, nelle ultime settimane si sono verificati diversi ammanchi di prosciutti. Inoltre, un vigile fuori servizio ha notato un'auto ferma davanti al magazzino della macelleria del Penny quando era chiuso. Si è insospettito e da lì, dopo essersi confrontato con il comandante Lunghini e con il responsabile e il direttore del supermercato, sono partite le indagini.

In effetti, durante un appostamento, il 39enne è stato beccato a caricare in macchina due prosciutti. A quel punto gli agenti sono intervenuti, e dopo la perquisizione, è stata ritrovata altra merce, cioè alcune bottiglie di birra e di latte.

E' quindi scattata la denuncia per i reati di furto e appropriazione indebita, aggravati e continuati. Le indagini proseguono per individuare i ricettatori della merce rubata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS