Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO14°23°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raisi, le immagini del presidente iraniano sull'elicottero prima dello schianto

Attualità mercoledì 23 novembre 2022 ore 20:05

Nuovo look del Liceo grazie all'Ente Serristori

Proseguono gli interventi di miglioramento e valorizzazione del patrimonio immobiliare. Adesso tocca alle facciate dell'Isis Giovanni da Castiglione



CASTIGLION FIORENTINO — L’attività del Consiglio di Amministrazione dell’Ente Serristori non si ferma. Dopo le ristrutturazioni all’edificio di piazza San Francesco e il conseguente ottenimento delle autorizzazioni al funzionamento per la RSA “Cosimo Serristori”, oggi l’attenzione è tutta verso l’ISIS Giovanni da Castiglione dove è in atto il rifacimento della quasi totalità delle facciate dell’edificio di via Roma.

Il cantiere è stato aperto il 20 ottobre e la data di ultimazione dei lavori è prevista per il 31 dicembre 2022. L’intervento è stato possibile grazie all’opportunità del bonus facciate che prevede il 60% di risparmio fiscale. 

“Stiamo andando avanti” - dichiara il Presidente Concettoni – “con il nostro cronoprogramma d’inizio mandato e dopo l’importante ristrutturazione dell’edifico di Piazza San Francesco dove insiste la Casa di Riposo ed il conseguente ottenimento delle autorizzazioni al funzionamento per la RSA ‘Cosimo Serristori’, non potevamo certo non porre attenzione all’ex Collegio Serristori sede del Liceo Scientifico e Linguistico ‘Giovanni da Castiglione’, eccellenza di tutta la Provincia con una presenza di oltre 500 studenti. 

Proprio in questi giorni, grazie all’opportunità del bonus facciate che prevede il 60% di risparmio fiscale, è in corso di allestimento il cantiere per il rifacimento della quasi totalità delle facciate e che entro la fine del mese di dicembre fornirà un nuovo look non soltanto all’edificio ma a tutto il quartiere di Porta Romana.

Anche questo, così come la ristrutturazione dell’edificio di piazza San Francesco “ - conclude il Presidente Concettoni – “non lo considero un traguardo ma una tappa intermedia che, unitamente al Direttore Dott.ssa Laura Billi ed al mio Consiglio di Amministrazione, che ringrazio per il grande lavoro svolto in questi anni, ci deve fornire una ulteriore spinta nel guardare avanti pensando già al prossimo intervento, volto, sempre, a migliorare e valorizzare il patrimonio immobiliare dell’Ente Serristori”.

Sui lavori di miglioramento e valorizzazione del patrimonio immobiliare dell’Ente Serristori interviene anche il sindaco Mario Agnelli che afferma “Con il termine dei lavori previsto per la fine dell'anno, si potrà apprezzare il nuovo volto dell'edificio e l'immagine del centro storico potrà contare su un nuovo look. Per questo, ma anche per tutti gli altri interventi fatti a tutela del patrimonio dell'Ente ringrazio il Presidente Alessandro Concettoni e tutto il Cda dell'Ente Serristori per l'impegno profuso in questi otto anni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Arezzo e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità