Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:MONTEPULCIANO13°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità martedì 23 febbraio 2021 ore 12:19

Commemorazione di Petri "a porte chiuse"

Si rinnova la tradizionale cerimonia in ricordo del sovrintendente capo ucciso sul treno dalle Brigate Rosse proprio sul territorio castiglionese



CASTIGLION FIORENTINO — Martedì 2 marzo si terrà la tradizionale cerimonia di commemorazione in memoria di Emanuele Petri, il Sovrintendente Capo della Polizia di Stato, morto per mano brigatista il 2 marzo 2003 sul treno 2304 Roma-Firenze. 

Il programma prevede alle 10.30 la deposizione di una corona di alloro al monumento di piazza Petri. In base alle disposizioni anti Covid, la cerimonia si terrà praticamente a “porte chiuse”. 

Il fatto è successo 18 anni fa e da allora Castiglion Fiorentino ricorda questo eroe moderno con una cerimonia al fine di non dimenticare un pezzo di storia contemporanea così importante per tutti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità