Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MONTEPULCIANO11°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gasdotto Nord Stream perde, il video del mar Baltico che gorgoglia

Cronaca lunedì 09 novembre 2015 ore 10:03

Cacciatore attaccato da un cinghiale ferito

Il cacciatore non è riuscito a colpire a morte l’animale, il quale gli si è rivoltato contro attaccando l’uomo ad una coscia e mandandolo all’ospedale



CASTIGLION FIORENTINO — L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di domenica 8 Novembre, il cacciatore ferito è un cinquantenne di Arezzo, il quale faceva parte di una squadra che stava portando avanti una battuta di caccia al cinghiale.

Il cacciatore ha visto l’animale, ha mirato con la propria carabina e ha fatto fuoco, ma il colpo non è stato fatale per l’animale, il quale ferito e arrabbiato ha attaccato l’uomo. Il cacciatore è stato aggredito a una gamba e le zanne dell’animale gli hanno provocato una profonda lacerazione nella coscia.

Secondo quanto riportato da Arezzo notizie, i compagni di battuta sarebbero subito intervenuti abbattendo il cinghiale e il cacciatore è stato subito soccorso e conseguentemente trasportato all’ospedale della Fratta per le medicazioni.

Trentacinque i punti di sutura dati al cacciatore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 15,5 milioni di euro. Verrà realizzato un tracciato alternativo alla Sr. Baccelli "più sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cultura